Tre premi per il bando per tesi di laurea “Città di Montecchio Maggiore”

locandina_a3

La Città di Montecchio Maggiore, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Verona – Polo Scientifico didattico di Studi sull’impresa di Vicenza – e del Liceo Statale Antonio Pigafetta di Vicenza, in collaborazione con i proponenti e le categorie economiche, promuove il bando per tesi di laurea “Città di Montecchio Maggiore” con l’intento di ricordare i cittadini che con la loro attività e il loro impegno hanno contribuito al suo sviluppo culturale, economico e sociale nel corso del Novecento, consentendo alla stessa di divenire una primaria realtà protagonista del progresso e della trasformazione del territorio vicentino.

Il Premio si divide nei seguenti concorsi:

– Il premio Carolina Cola Galassini, Istituito dal Comune di Montecchio Maggiore nel 2001, giunto all’ottava edizione con il sostegno dei famigliari della professoressa Carolina Cola e sorto per ricordare il suo impegno a favore della cultura. È riservato a tesi di laurea su argomento di carattere locale o che approfondiscono tematiche strettamente legate alla realtà territoriale.

– Il premio Pietro Ceccato, giunto nella vecchia formula alla terza edizione e sostenuto dalle associazioni di categorie produttive presenti a Montecchio Maggiore, riservato nella nuova versione a tesi di laurea su argomento vertente le innovazioni tecnologiche e scientifiche finalizzate a valorizzare la produzione industriale presente nel territorio vicentino.

– Il premio Remo Schiavo, Istituito dalla Città di Montecchio Maggiore per ricordare il professor Remo Schiavo e riservato a tesi di laurea su argomento inerente la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico artistico vicentino. Vengono ammesse al concorso solamente tesi magistrali.

“I tre premi – afferma il sindaco Milena Cecchetto – ricordano altrettante personalità che si sono distinte nel panorama sia culturale che imprenditoriale della nostra città. Siano queste figure da stimolo ai giovani neolaureati, affinché mettano le competenze acquisite a disposizione della collettività e del nostro territorio”.

Possono partecipare al Premio le tesi discusse nei quattro anni accademici 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017, 2017 – 2018 e presentate al termine di un regolare corso di Laurea magistrale il cui argomento rientri in una delle sezioni previste. Sono ammessi a partecipare anche studenti residenti nelle Città gemellate di Passau (Germania) e di Alton (Gran Bretagna), sempre nel rispetto degli argomenti delle tre sezioni.

Le tesi devono essere inviate all’Ufficio Protocollo del Comune di Montecchio Maggiore – all’attenzione dell’Ufficio Cultura (Segreteria del Premio) entro il 28 febbraio 2018.

La cerimonia di premiazione sarà il giorno 7 aprile 2018 nella Sala Civica Comunale in Corte delle Filande a Montecchio Maggiore.

Il bando completo con tutte le informazioni è disponibile sul sito http://www.comune.montecchio-maggiore.vi.it.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...