Coronavirus: al via la raccolta delle richieste per i buoni spesa

A partire da domani, martedì 7 aprile, ogni cittadino residente a Montecchio Maggiore che per gli effetti dell’emergenza conseguente la pandemia da coronavirus abbia subito una riduzione significativa o la perdita di entrate economiche necessarie al sostentamento personale e/o del proprio nucleo famigliare, può presentare al Comune, per sé e per il proprio nucleo famigliare, una richiesta per ottenere un contributo una tantum di solidarietà per acquistare generi alimentari, medicine e altri prodotti  di prima necessità. Continua a leggere

Coronavirus, anche Montecchio Maggiore partecipa al minuto di silenzio

Anche il sindaco di Montecchio Maggiore Gianfranco Trapula, manifestando il comune sentire di tutta la città, ha osservato oggi alle 12 il minuto di silenzio nazionale scaturito dall’appello dei sindaci e del presidente della Provincia di Bergamo, in piena condivisione con l’Unione delle Province italiane e con l’Associazione nazionale Comuni italiani, per ricordare tutte le vittime del coronavirus, esprimere un gesto di vicinanza nei confronti dei loro famigliari ed onorare il sacrificio ed impegno di tutti gli operatori sanitari. Continua a leggere