Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: mascherine, foto, video e striscioni per sensibilizzare anche in tempo di Covid

In vista della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” (25 novembre) e nell’impossibilità di creare convegni o eventi di sensibilizzazione per via delle norme anti-Covid, l’Amministrazione comunale di Montecchio Maggiore vuole comunque lanciare un segno di attenzione nei confronti del tema della violenza di genere.

Continua a leggere

Il Comune interviene per calmierare le rette delle scuole dell’infanzia paritarie: stanziati 50.000 euro a favore delle famiglie degli alunni residenti

Un ulteriore contributo di 50.000 euro, ma vincolato alla riduzione delle rette degli alunni residenti in città per l’anno scolastico 2020/2021. Lo ha erogato l’Amministrazione comunale di Montecchio Maggiore alle tre scuole dell’infanzia paritarie della città, ossia la “P. Ceccato” (51 iscritti), la “G. Dolcetta” (61) e le “Suore Murialdine” (38).

Continua a leggere

Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: il Covid non ferma la sensibilizzazione

Sempre insieme dalla parte dei bambini. Recita così lo slogan che a partire da lunedì e per tutta la prossima settimana apparirà sugli striscioni che verranno affissi all’ingresso delle quattro scuole primarie della città per ricordare la Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che ricorre il 20 novembre.

Quest’anno le norme anti-Covid impediranno il consueto evento con gli studenti ospitato dalla Casa Famiglia Joseph, ma la stessa associazione e l’assessorato all’istruzione e alle politiche giovanili hanno comunque deciso di coinvolgere le scuole, attraverso l’esposizione dello striscione e un concorso dedicato al tema dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

La domanda che il concorso (lanciato da Casa Joseph e patrocinato dal Comune) pone agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado è: “Tempo di Covid: quale diritto mi manca di più?”. Gli alunni, per rispondere a questa domanda, sono chiamati a realizzare dei disegni, che saranno pubblicati sul sito www.casajoseph.it e saranno premiati durante il mese di dicembre. In palio, per le classi vincitrici, un dvd attinente al tema dei diritti. Casa Joseph, inoltre, realizzerà un video che illustrerà i diritti che stanno più a cuore alla onlus e che sarà mostrato nelle classi il 20 novembre.

“Il Covid non ferma la collaborazione tra Comune e Casa Joseph per questa Giornata mondiale – afferma l’assessore alle politiche giovanili e all’istruzione Maria Paola Stocchero -, anzi ci permette di riflettere ancora più a fondo sui temi dei diritti dei bambini e degli adolescenti, che nelle situazioni famigliari più a rischio sono stati messi ancora più in pericolo per via della convivenza forzata delle settimane di lockdown”.

“Questo impegno congiunto è molto importante – commenta il sindaco Gianfranco Trapula – perché riguarda il tema della difesa dei più piccoli. Montecchio Maggiore è città amica dei bambini e iniziative come questa ribadiscono questo impegno”.

Truffe agli anziani, tre incontri per informare e fare prevenzione

old-people-lovers-man-woman-love-age-harmony-couple-togetherness

Iniziano il 10 agosto alle 18 al Centro Anziani in via Murialdo, per proseguire il 12 agosto alla stessa ora alla Casa delle Associazioni in via S. Pio X e il 17 agosto alla stessa ora al Centro Anziani in Piazza Don Milani ad Alte, gli incontri pubblici organizzati dall’Amministrazione comunale per informare e fare prevenzione in merito all’odioso fenomeno delle truffe agli anziani. Continua a leggere

Un valore in più per il parco di via Volta ad Alte: apre il chiosco “Parké no?”, simbolo di inclusione sociale

whatsapp-image-2020-07-08-at-14.25.44-1 (1)

Un luogo di incontro, inclusione e socialità. Il chiosco “Parké no?”, nel parco di via Volta ad Alte Ceccato, è tutto questo. Continua a leggere