L’Inner Wheel Club di Arzignano dona 5.000 euro al Museo Zannato per la realizzazione di un libro per ragazzi

ContributoLibroMuseo

Si chiamerà “La natura racconta – Storia naturale dell’Ovest Vicentino” il nuovo libro per ragazzi che sarà realizzato dal Museo “G. Zannato” di Montecchio Maggiore grazie ad un contributo di 5.000 euro consegnato oggi dalle socie dell’Inner Wheel Club di Arzignano nell’ambito di un service portato avanti nel 2015/2016 sotto la presidenza di Luisa Quirici Frigo e nel 2016-2017 sotto la presidenza di Anna Madurelli. Continua a leggere

Escursioni primaverili con l’associazione “Amici del Museo Zannato”

Vol_EscPrimaverili17

L’associazione “Amici del Museo Zannato”, in collaborazione con il Museo Civico “G. Zannato” e il Gruppo dei Trodi “Mario Pellizzari”, organizza le escursioni naturalistiche guidate di primavera in compagnia di Claudio Beschin e Andrea Checchi. Continua a leggere

Incontro con lo scopritore del primo dinosauro italiano

Scipionyx_samniticus_232.jpg

Il suo nome scientifico è Scipionix samniticus, ma è conosciuto come “Ciro” il primo dinosauro italiano, il meglio conservato visto che ha preservati in eccezionale stato parti molli del corpo e organi interni. Continua a leggere

Un libro descrive i granchi fossili del “tufo a lophoranina” nella Valle del Chiampo

granchifossili

Sabato 24 settembre alle 17, in Sala Civica Corte delle Filande, sarà presentato il libro Crostacei decapodi del “tufo a lophoranina” (Luteziano inferiore) della Valle del Chiampo (Vicenza – Italia nordorientale), a cura di Claudio Beschin, Antonio De Angeli, Andrea Checchi e Giannino Zarantonello. Continua a leggere

Studiosi del Museo “Zannato” protagonisti al convegno mondiale sui granchi fossili in Francia

050

Montecchiani nuovamente protagonisti al triennale convegno mondiale sui granchi fossili, avviato nel 2000 proprio a Montecchio Maggiore e tenutosi quest’anno a Villers – Sur – Mer in Normandia (Francia). Continua a leggere

Il Lions Club di Montecchio Maggiore lancia il restauro conservativo dell’antico portale della Pieve

IMG_5571

Salviamo l’antico portale della Pieve. È l’appello e allo stesso tempo l’impegno che si assume il Lions Club di Montecchio Maggiore, pronto a dare il via ad un service (così il Club definisce gli interventi realizzati a favore del territorio) mirato alla pulizia, al consolidamento e alla protezione dell’altorilievo risalente al XV secolo e collocato sul lato orientale dell’ex Pieve tardo romana di S. Maria e S. Vitale nell’area dell’ospedale civile di proprietà dell’Ulss 5. Continua a leggere