In viale Europa più sicurezza grazie allo spostamento della fermata SVT

La fermata degli autobus SVT nei pressi della cosiddetta rotatoria “FIAMM” in viale Europa (all’incrocio con le vie Veronese e F.lli Bandiera) si sposta più a nord: alcune decine di metri più avanti rispetto a quella che era la sua collocazione, per rendere più sicuri il transito dei veicoli sulla rotatoria e la discesa e la salita dei passeggeri dai bus.

Continua a leggere

Cavalcaferrovia di via Battaglia chiuso per lavori dal 26 aprile al 14 maggio

Per consentire i lavori di messa in sicurezza, che prevedono interventi sui parapetti e sui pilastri, nonché il ripristino delle superfici con una malta definita “strutturale”, il cavalcaferrovia di via Battaglia ad Alte Ceccato sarà chiuso al traffico 24 ore su 24 dal 26 aprile al 14 maggio.

Continua a leggere

Pronto il “Villaggio dei bambini”: il 7 aprile gli alunni della “Rodari” entrano in classe nella nuova scuola prefabbricata

È pronta la nuova scuola provvisoria prefabbricata per gli alunni della materna “Rodari”. Il “Villaggio dei bambini”, così è stato denominato, li accoglierà dal 7 aprile, quando riapriranno le scuole dai nidi alla prima media.

Continua a leggere

Valdimolino, conto alla rovescia per la nuova piazza

Poco più di un mese e inizieranno, a Valdimolino, i lavori per la realizzazione della nuova piazza della frazione montecchiana. Con l’inizio di maggio è infatti previsto l’avvio degli interventi, che saranno conclusi entro la fine dell’anno.

Sostenuti da una spesa comunale di 150.000 euro, i lavori interesseranno l’area antistante la chiesa parrocchiale di S. Maria di Loreto. L’obiettivo è innanzitutto la sicurezza dei pedoni che escono dalla chiesa. Attualmente, infatti, la scalinata termina direttamente sulla strada. Il Comune prevede di traslare quest’ultima verso l’attuale parcheggio posto sul lato opposto, creando a ridosso della scalinata un’isola pedonale rialzata e un attraversamento pedonale, anch’esso rialzato, che avrà il compito di congiungere la nuova area pedonale al parcheggio, dove verrà pulita e sistemata la fontana esistente.

Verrà inoltre creato un nuovo collegamento pedonale tra via Valdimolino e via don Zuccon, dove sono presenti numerosi altri parcheggi.

“L’opera, che nasce da una proposta dei residenti della frazione – commenta il sindaco Gianfranco Trapula -, porterà in dote una piazzetta molto bella e sicura, facilmente accessibile e fruibile grazie al collegamento con l’ampio parcheggio di via Zuccon. È un segno dell’attenzione che l’Amministrazione comunale pone anche nei confronti di tutte le frazioni del territorio cittadino”.

“La Soprintendenza – spiega l’assessore alla viabilità Carlo Colalto – ha prescritto che la nuova area pedonale sia realizzata con una pavimentazione in cubetti in porfido e che l’attraversamento pedonale sia fatto in lastre, sempre in porfido. Tali prescrizioni hanno comportato un aumento della spesa inizialmente prevista, che ci costringe a spostare più avanti il rifacimento dell’illuminazione pubblica, per la quale realizzeremo comunque tutti gli interventi di predisposizione”.