Estate d’Eventi: A piedi nudi nel parco

LOCANDINA_PIEDINUDI.pub

Martedì 17 luglio alle 21 il giardino della biblioteca in via S. Bernardino (in caso di maltempo il Teatro S. Antonio) ospita “A piedi nudi nel parco”, commedia di Neil Simon proposta dalla compagnia teatrale “Le Circostanze Date” per la regia di Mirko Artuso. Continua a leggere

Estate d’Eventi: EffettoNotte X – Anime

locandina_ENX-def

Lunedì 16 luglio alle 21,15 scatta al Castello di Romeo la rassegna di film di animazione giapponese “EffettoNotte X – Anime”, inserita nel calendario di Estate d’Eventi. Il primo film in programma è Metropolis (2001) di Rintarō. Continua a leggere

Estate d’Eventi: Il circo di Shakespeare

IL CIRCO DI SHAKESPEARE PER GIORNALISTI

Sabato 14 luglio alle 21,15 la Piazza della Vasca di fronte al Municipio (in caso di maltempo il Teatro S. Pietro) ospita il nuovo appuntamento con la rassegna “I mille volti di Giulietta”, realizzata in collaborazione con Arteven e inserita nel calendario di Estate d’Eventi. Continua a leggere

Estate d’Eventi: Uno, Belluno e centomila

Uno, Belluno e centomila.02

Un concentrato di storie ed esilarante cabaret è il secondo appuntamento di Risate e musica a Villa Cordellina”, la rassegna estiva curata da Theama Teatro e inserita nell’ambito del progetto “PalcoLibero in Città – Estate d’Eventi 2018”, promosso dal Comune di Montecchio Maggiore in collaborazione con la Provincia di Vicenza. Continua a leggere

I Castelli di Giulietta e Romeo e “Montecchio Medievale” sbarcano in Corea del Sud

Schermata 2018-07-11 alle 14.46.33

Montecchio Maggiore sempre più internazionale. Le bellezze e le tradizioni storico-culturali della città sono sbarcate anche in Corea del Sud, grazie a tre video realizzati dall’emittente nazionale KBS Korean Broadcasting System dedicati ai Castelli di Giulietta e Romeo e alla rievocazione “Montecchio Medievale” del 1° maggio, andati in onda nei primi giorni di giugno all’interno della trasmissione “Everywhere K”, che viene seguita da uno share medio del 10% di telespettatori sudcoreani, e ora caricati sul canale You Tube e sul sito della stessa emittente. Continua a leggere