Rotonda di Piazza San Paolo: via libera al progetto esecutivo

Fluidificare e rendere più sicuro il traffico. È questo l’obiettivo della “Rotonda Piazza S. Paolo”, che sarà realizzata all’incrocio tra viale Trieste, via Nogara e Largo don Attilio Pozzan nell’ambito dei programmi generali di sviluppo delle infrastrutture e del Piano Urbano Del Traffico. Il Comune ha stanziato 350.000 euro per quest’opera, che in primavera verrà appaltata e i cui lavori inizieranno in estate per concludersi per la fine della primavera 2022.

Continua a leggere

Pattuglie di prossimità: tutela del decoro urbano e lotta all’inosservanza delle norme anti-Covid

Primi risultati per le pattuglie di prossimità recentemente ripristinate dalla Polizia Locale dei Castelli su input dell’Amministrazione comunale. In pochi giorni gli agenti a piedi hanno infatti portato a termine due significative attività, entrambe ad Alte Ceccato, a favore del decoro urbano e contro l’inosservanza delle norme anti-Covid.

Continua a leggere

Bando Giulietta e Romeo 2021

Per la 21^ edizione di “Montecchio Medievale – La Faida”, che si terrà il 1° Maggio 2021 ai castelli scaligeri di Montecchio Maggiore, si cercano i nuovi volti di Giulietta Capuleti e Romeo Montecchi.

Per candidarsi basta consultare il bando sotto riportato e  registrare la propria iscrizione entro le ore 24:00 del 09/03/2021 collegandosi al sito https://www.faida.it.

Buoni spesa per persone e famiglie in difficoltà: al via l’individuazione dei commercianti aderenti

L’Amministrazione comunale di Montecchio Maggiore cerca negozianti disponibili ad accettare i buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità, tra cui anche i farmaci, a favore di individui e nuclei familiari, residenti in città, in condizioni di contingente necessità o disagio economico derivate dall’emergenza sanitaria in atto.

Dopo la prima tranche di buoni spesa erogati in occasione del lockdown dello scorso anno, il Governo ha infatti destinato alla Città di Montecchio Maggiore altri 125.000 euro circa per finanziare un’ulteriore fase di aiuti a chi è in difficoltà.

Prima di procedere alla pubblicazione, nelle prossime settimane, di un avviso rivolto ai cittadini al fine di individuare gli aventi diritto ai buoni, l’Amministrazione ha dunque avviato, sempre con la forma dell’avviso pubblico, la fase dell’individuazione degli esercizi commerciali e delle farmacie della città disponibili a ritirare gli stessi buoni, che non saranno più in forma cartacea, ma saranno caricati sulla tessera sanitaria dei beneficiari attraverso un sistema digitale messo a disposizione dalla Banca delle Terre Venete.

I commercianti, per partecipare, dovranno necessariamente disporre di un collegamento internet e di un PC o uno smartphone o un tablet e scaricare l’applicazione “EvolutionApp” per la lettura dei codici a barre presenti sulle tessere sanitarie o per l’inserimento/ricerca manuale del Codice Fiscale dell’acquirente.L’accesso alla piattaforma dedicata – da cui potrà essere scaricato l’importo dovuto – avverrà tramite le credenziali che verranno fornite all’esercente dal soggetto gestore della piattaforma. La ditta incaricata della gestione dei buoni fornirà agli esercizi commerciali accreditati, oltre alle credenziali di accesso, il manuale d’uso e la necessaria assistenza tecnica. Tutto questa in forma completamente gratuita.

Dalla piattaforma gli esercizi commerciali potranno scaricare il report con gli importi assegnati ai beneficiari dei buoni e procederanno alla richiesta di pagamento, con cadenza mensile, al Comune mediante invio di specifica richiesta di rimborso o fatturazione elettronica, consegnando altresì copia del report.

Il Comune procederà al pagamento di quanto richiesto entro 30 giorni dal ricevimento della relativa richiesta. 

L’avviso completo e il modulo di adesione sono pubblicati sul sito www.comune.montecchio-maggiore.vi.it.

“Ringraziamo fin d’ora quanti decideranno di aderire – afferma il sindaco Gianfranco Trapula – perché daranno un aiuto concreto alle persone e famiglie in difficoltà e, allo stesso tempo, contribuiranno a stimolare gli acquisti nei negozi di vicinato”.

“Questo è il primo, necessario passo verso la seconda fase del progetto, ossia la pubblicazione dell’avviso rivolto ai potenziali beneficiari dei buoni spesa – spiega l’assessore al sociale Maria Paola Stocchero -. Questa prima fase è dunque espressamente rivolta ai commercianti. Ai cittadini verrà fornita una successiva comunicazione dedicata”.

“Coppie in caccia”, caccia al tesoro per chi si vuole bene

La Pro Loco Alte Montecchio, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e il Ristorante del Castello di Giulietta, organizza per domenica 21 febbraio la gara “COPPIE IN CACCIA”, CACCIA PER CHI SI VUOLE BENE!

Per partecipare alla gara (un gioco di coppia a tappe) si deve essere maggiorenni, ci si deve dare un nome di “fantasia” che identifichi la coppia, si devono avere una grande sintonia con il/la proprio/a compagno/a, tanto fiato per correre e un minimo di conoscenza del territorio.

Le iscrizioni alla gara potranno avvenire, a partire da domenica 7 febbraio, inviando una mail a info@prolocoaltemontecchio.it, scrivendo i nomi e cognomi della coppia partecipante, il nome di fantasia della coppia “creato per la gara” e un numero di cellulare di riferimento.

Le iscrizioni chiuderanno venerdì 19 febbraio alle ore 12.00. Potranno partecipare alla gara solo 15 coppie.

Teatro della partenza sarà il piazzale della Chiesa di S. Pietro a Montecchio Maggiore, con orario di ritrovo alle 14 di domenica 21 febbraio.

Quota di iscrizione: 5 euro a persona, da pagare in loco prima dell’inizio della gara.

Nelle varie tappe del gioco verranno consegnati degli indizi per raggiungere la tappa successiva. Ad ogni tappa si dovranno risolvere dei quiz (logica, cultura personale,abilità). Una giuria, situata alla terrazza del Castello di Giulietta e lungo il percorso, valuterà i tempi di percorrenza, la correttezza delle soluzioni dei quiz, stilando una classifica con il nome della coppia vincitrice.

Percorso di gara: dal piazzale della Chiesa di San Pietro, percorrendo i sentieri che portano al Ristorante del Castello di Giulietta, si raggiungerà la terrazza del Castello, facendo sosta nelle seguenti tappe: Chiesetta di San Valentino, Sentiero dell’Amore, Monte Nero e Priare.

Arrivo e premiazioni finali: ore 17.30 presso la terrazza del Castello di Giulietta.

Cosa si vince?

Ecco i premi per le tre prime coppie classificate:

1° PREMIO: un pernottamento presso l’Hotel Trettenero di Recoaro Terme (4 stelle) con incluso l’ingresso alla SPA dell’hotel.

2°PREMIO: una romantica cena al Ristorante del Castello di Giulietta di Montecchio Maggiore.

3°PREMIO: un coloratissimo mazzo di fiori.

A tutti i partecipanti, alla fine della gara, verrà consegnata una mappa speciale come ricordo del percorso fatto.

ATTENZIONE: COPPIE IN CACCIA si svolgerà nel pieno rispetto delle normative sulla sicurezza anti covid-19 (rispetto delle distanze di sicurezza, utilizzo dei dispositivi di protezione individuali quali gel e mascherine).