Viva la mamma!

0001-11.jpg

Domenica 13 maggio in Piazza Marconi a Montecchio Maggiore il consueto appuntamento annuale per celebrare le mamme nel giorno a loro consacrato.

Con l’eleganza che contraddistingue i suoi programmi, l’Assessore alle Pari Opportunità Maria Paola Stocchero in collaborazione con la Consigliera Pari Opportunità della Provincia di Vicenza Maria Grazia Chisin, dedica loro l’intera giornata a partire dal mattino.

Dalle 10.00 fino a sera la piazza ospiterà, a cura dell’Associazione Il Simbolo, il mercatino SAPORI E PROFUMI, che quest’anno cambia pelle, ma conserva con un occhio attento alla qualità che il territorio offre con fiori, essenze per la casa, semi e ortaggi, piante aromatiche, una selezione di oggetti di modernariato, cibo artigianale, artigianato locale.

Dalle 16.00 alle 17.30 i giovani allievi del centro ETRADANZA di Montecchio Maggiore, che da vent’anni lavora nell’ambito della danza moderna e contemporanea, metteranno in scena per il pubblico una serie di performances di danza moderna, orientale e un testo teatrale.

Il messaggio è legato all’importanza di sviluppare, fin dalla più giovane età, una crescita armoniosa di corpo e mente utile all’apprendimento del proprio valore.

In Piazza Marconi Anna e Silvio allestiranno alcuni angoli di sapore vintage per quattro chiacchiere in relax, il verde ed i fiori che ne faranno cornice sono a cura di Garden Zerga.

I fotografi del Fotoclub di Montecchio Maggiore saranno infine a disposizione per chi vorrà farsi fotografare in questi piccoli set. Le foto saranno pubblicate nella pagina Facebook di MontecchioMaggiore Eventi.

“Invitiamo tutte le mamme con le loro famiglie a partecipare a questa bellissima festa in piazza – afferma il sindaco Milena Cecchetto -, nata per dare il giusto rilievo e riconoscimento al fondamentale ruolo delle madri”.

“Questo evento – spiega l’assessore alle pari opportunità Maria Paola Stocchero – si inserisce nel percorso annuale dell’assessorato che mira a sottolineare l’importanza della figura delle donne in famiglia, nel lavoro e nella società in generale”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...