Le iniziative per la Giornata internazionale della donna

20130328145636

Sono numerosi gli eventi patrocinati dalla Città di Montecchio Maggiore in occasione della Giornata internazionale della donna, un programma che si snoderà fino ad aprile.
Il primo evento è la proiezione al Cinema S. Pietro del film “Joy”, organizzata dalla Parrocchia di S. Pietro. L’appuntamento è il 5 marzo alle 21 e il 6 marzo alle 15,30, con ingresso gratuito per le donne.
Joy, diretto da David O. Russel, è la storia turbolenta di una donna e della sua famiglia attraverso quattro generazioni: dall’adolescenza alla maturità, fino alla costruzione di un impero imprenditoriale che sopravvive da decenni. Liberamente ispirato alla vita di Joy Mangano, inventrice di prodotti per la casa di enorme successo e star delle televendite americana, Joy trasporta lo spettatore nel mondo dell’umile ma travagliata famiglia Mangano e della figlia ribelle che è partita dal nulla per creare un impero. Animata da un forte istinto creativo, ma anche dal desiderio di aiutare le persone intorno a sé, Joy dovrà affrontare il tradimento, l’inganno, la perdita dell’innocenza e le ferite dell’amore prima di trovare la forza ed il coraggio di inseguire i propri sogni. Il risultato è una commedia umana e toccante su una donna alle prese con lo spietato mondo del commercio, col caos della sua famiglia e con i misteri dell’ispirazione creativa. E sulla sua capacità di trovare, in mezzo a tutto ciò, la felicità.

0001 (2)

L’8 marzo, invece, l’appuntamento è alle 20,30 in Sala Civica Corte delle Filande con “Voci di donne che resistono”, a cura di Comitato 8 marzo, A.N.D.O.S. e A.N.P.I.
La serata prevede il concerto del Quintana Ensemble (Katerina Ghannudi all’arpa barocca e voce, Ilaria Fantin all’arciliuto, voce e percussioni, Massimiliano Varusio al violoncello e voce), testimonianze dai luoghi di conflitto e una performance seguita da un buffet.

web_8marzo2016

Lunedì 14 marzo alle 20,30 in biblioteca civica è in programma l’appuntamento conclusivo della rassegna “NaturAbilMente” e cioè la presentazione del libro “Botaniche italiane” da parte dell’autrice, la dott.ssa agronomo Elena Macellari. Il libro spiega come alle donne per molti secoli non fosse concesso di far parte di accademie scientifiche, società botaniche e naturalistiche.

naturabilmente_locandina

Ma il cartellone delle iniziative promosse dall’Assessorato alle Pari Opportunità prevede anche un incontro pubblico il 9 aprile alle 10 in Sala Civica Corte delle Filande, organizzato in collaborazione con la Consigliera di Parità della Provincia di Vicenza. Protagonista sarà Debora Rosciani, giornalista di Radio 24, che presenterà il suo libro “Donne di denari – Le strategie vincenti per gestire i tuoi soldi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...