Raccolta alimentare a favore di chi è in difficoltà: Montecchio Maggiore raccoglie l’appello partito da Vicenza

Anche la Città di Montecchio Maggiore dal 5 all’8 dicembre partecipa all’iniziativa “SOSpesa”, la raccolta alimentare solidaleper aiutare chi è in temporanea difficoltà economica, promossa da Il Giornale di Vicenza, Videomedia Spa (società editrice di TvA e Telechiara) e assessorato alle politiche sociali del Comune di Vicenza.

Continua a leggere

S.O.S.pesa: raccolta alimentare per le famiglie più bisognose

Due settimane all’insegna della spesa solidale. “S.O.S.pesa” è l’iniziativa promossa dal 14 al 26 settembre dalla Città di Montecchio Maggiore: si tratta di una raccolta alimentare a favore delle famiglie castellane in difficoltà, sulla scia dell’analoga iniziativa “Aiutiamo-Ci” che in tredici edizioni, grazie alla generosità dei cittadini, ha permesso di distribuire 700 quintali di alimenti a chi si trovava nel bisogno.

Nei supermercati Alì, Eurospesa (ex G.B. Ramonda), Interspar e Tosano, in prossimità dell’uscita, sarà posizionato un contenitore per raccogliere i prodotti che spontaneamente i cittadini vorranno depositare dopo aver fatto la spesa e che saranno successivamente distribuiti a chi ne ha bisogno. Per via delle misure anti-covid sul distanziamento e del divieto di creare occasioni di assembramento, i volontari delle associazioni del territorio che aderiscono all’iniziativa non saranno impegnati a raccogliere i prodotti donati, ma si limiteranno a sensibilizzare i clienti all’ingresso dei supermercati.

Nelle intenzioni dell’Amministrazione comunale c’è il progetto di riproporre la raccolta alimentare dal 12 al 24 aprile 2021.