Undici nuove telecamere per il controllo del territorio a Montecchio Maggiore e Brendola

IMG_0207

Più sicurezza a Montecchio Maggiore e Brendola, grazie all’implementazione dei sistemi comunali di videosorveglianza a disposizione del Consorzio della Polizia Locale dei Castelli. Continua a leggere

“Oh my job” si conclude con un corso di formazione sulla sicurezza dei lavoratori

OH_MY_JOB_LOCANDINA - Copia-Pagina001

Dopo i 4 incontri di febbraio, la rassegna “Oh mi job!”, organizzata dall’InformaGiovani e dall’Assessorato alle Politiche Giovanili, si conclude con il CORSO “FORMAZIONE GENERALE SULLA SICUREZZA DEI LAVORATORI”, che si terrà martedì 6 marzo 2018 sempre nella sede dell’InformaGiovani. Continua a leggere

Più sicurezza ad Alte Ceccato grazie ai lavori a tutela dei pedoni

Untitled

La sicurezza dei pedoni è al centro degli importanti interventi inseriti nel progetto di fattibilità tecnica ed economica approvato dalla Giunta comunale e riguardante punti cruciali della viabilità di Alte Ceccato: l’incrocio viale Stazione/via Volta, la stessa via Volta e via Da Vinci. Continua a leggere

Servizio di Polizia Locale esteso anche ai festivi

 

IMG_4165Un servizio di sicurezza pubblica sette giorni su sette, 365 giorni all’anno. La Polizia Locale dei Castelli ha dato il via all’estensione del servizio anche alle domeniche e ai giorni festivi, ampliando quindi la presenza degli agenti sul territorio di Montecchio Maggiore e Brendola. Continua a leggere

Studenti a lezione di sicurezza stradale

IMG_3971

In piazza Marconi ha fatto tappa il tir di “Young & Road”, il Giro d’Italia della sicurezza stradale finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e approvato nell’ambito del Bando di concorso per la sicurezza stradale.

Nel corso dell’evento, che ha ottenuto il pieno appoggio dell’Amministrazione comunale, gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Silvio Ceccato” hanno assistito a dimostrazioni pratiche sull’importanza dell’utilizzo delle cinture di sicurezza, tramite un simulatore di ribaltamento auto, un simulatore d’impatto, un maxischermo, una regia audio e video, un gruppo elettrogeno da 25 kw e 6 telecamere che riprendevano il comportamento degli occupanti dell’auto durante le simulazioni di ribaltamento e di impatto.