Divieto fino al 15 aprile di combustioni all’aperto di ramaglie e residui vegetali

A fronte delle alte concentrazioni di polveri sottili nell’aria rilevate nei giorni scorsi dall’Arpav e di una conseguente nota inviata ai Comuni dalla Provincia di Vicenza, il sindaco Gianfranco Trapula ha emesso un’ordinanza che vieta fino al 15 aprile su tutto il territorio comunale combustioni all’aperto di ramaglie e residui vegetali, fatte salve quelle derivanti dall’attuazione di misure fitosanitarie per motivi di salute delle piante. Continua a leggere

Abbandono di ramaglie, scoperto il responsabile

ramaglie1 (1)

Aveva accatastato una grande quantità di ramaglie in un terreno di sua proprietà, ma i volontari del Gruppo Educazione Civica (GEC) hanno scoperto l’abbandono abusivo di rifiuti e hanno immediatamente informato la Polizia Locale dei Castelli, che ha avviato un’indagine nei confronti del responsabile. Continua a leggere