Arriva l’inverno, pronto il Piano Neve

snow-plowing-1963016_960_720

La stagione invernale ha ormai fatto il suo ingresso e, nell’eventualità che nei prossimi giorni si verifichino precipitazioni di carattere nevoso, la Città di Montecchio Maggiore ha pronto il suo Piano Neve, gestito dalla Giunta comunale assieme al Responsabile Operativo Comunale, al Coordinatore Piano Neve e al Centro Operativo Comunale che può contare sul Comitato Volontario Protezione Civile, sulla Polizia Locale dei Castelli, sui tecnici comunali e sul Sistema Informativo Territoriale. Continua a leggere

Piano Neve, arrivano nuovi mezzi per le precipitazioni eccezionali

img_7731

Non è escluso che anche nel territorio di Montecchio Maggiore possano verificarsi eccezionali nevicate come quelle che hanno recentemente interessato il Centro Italia e così l’Amministrazione comunale, per non farsi trovare impreparata, ha deciso di potenziare il Piano Neve. Continua a leggere

Consigli e regole per affrontare l’inverno e la neve

pianoneve2011

Con il protrarsi della stagione invernale si ricordano semplici ma importanti comportamenti e norme da seguire per evitare disagi e non incorrere in sanzioni.

È previsto nel regolamento di polizia urbana l’obbligo di sgomberare da neve e ghiaccio i passi carrai, i tratti di marciapiede e i passaggi pedonali davanti a negozi ed edifici, è fatto divieto di lasciare sul suolo pubblico la neve rimossa da cortili o altri luoghi privati. Spargere un adeguato quantitativo di sale sulle aree sgomberate, se si prevedono condizioni di gelo. Aprire varchi in corrispondenza di attraversamenti pedonali ed incroci stradali su tutto il fronte dello stabile.

È consigliato di evitare l’uso dell’auto e, in caso, di assicurarsi di avere catene a bordo, o dotarsi di gomme da neve, moderare la velocità e tenere le distanze di sicurezza.
Quando possibile non lasciare l’auto lungo la strada per non impedire le operazioni di sgombero. Proteggere il contatore dell’acqua con materiali isolanti o stracci di lana per evitare la rottura a causa del gelo.

È consigliabile spargere il sale preventivamente dove è possibile la formazione di ghiaccio tenendo presente che il sale non produce effetti in presenza di eccessivi spessori di ghiaccio e/o con temperature troppo rigide. Il sale può essere usato per intervenire su formazioni di ghiaccio di limitato spessore. È consigliabile spargerlo preventivamente dove è possibile la formazione di ghiaccio tenendo presente che il sale non produce effetti in presenza di eccessivi spessori di ghiaccio e/o con temperature troppo rigide (< -10°). In caso di forti nevicate in atto, togliere prima, quasi completamente, la neve e spargere il sale sul ghiaccio rimasto.

Tenersi informati sulle previsioni meteo locali.

Non utilizzare veicoli a 2 ruote.

Tenersi informati sulla viabilità attraverso radio e pannelli a messaggio variabile o su internet.

Non camminare nelle vicinanze di alberi e prestare attenzione,soprattutto in fase di disgelo, ai blocchi di neve che si staccano dai tetti.

Abbattere eventuali festoni o lame di neve e ghiaccio pendenti dai cornicioni e dalle gronde.

Tenere disponibile una adeguata scorta di sale da utilizzare per la viabilità privata, anche pedonale,e per gli eventuali marciapiedi esterni.

Non usare acqua per eliminare cumuli di neve e ghiaccio soprattutto se su di essi è stato precedentemente sparso del sale.