Lavori Pedemontana, chiude la rampa che da via Molinetto immette sulla SR 246 in direzione sud

Nell’ambito dei lavori per la realizzazione della Superstrada Pedemontana Veneta e delle relative complanari, il Consorzio Stabile SIS ha comunicato al Comune di Montecchio Maggiore che dall’8 giugno al 18 settembre 2020 lungo la SR 246 (tangenziale ovest) dovrà essere chiusa la rampa che dalla rotatoria di via Molinetto si immette in direzione sud sulla stessa SR 246. Continua a leggere

Lavori SPV: riapre lo svincolo di via Molinetto

traffic-lights-208253_1920

Il Consorzio SIS, occupato nella realizzazione della Superstrada Pedemontana Veneta, ha comunicato al Comune di Montecchio Maggiore che a partire dal 12 maggio sarà riaperta la rampa di svincolo su via Molinetto della carreggiata in direzione Recoaro della SR 246 (tangenziale ovest), interessata in questi mesi dai lavori riguardanti sia la Pedemontana che le future complanari. Continua a leggere

Nuovo casello, accordo per la consegna parziale dei lavori

municipio

Grazie ad un accordo tra A4 e RFI, i lavori per l’allestimento e le operazioni propedeutiche al cantiere del nuovo casello autostradale di Montecchio Maggiore possono essere autorizzati a partire. Continua a leggere

Nuovo casello, l’informativa al Cipe. Il sindaco: “Attendiamo il pronunciamento definitivo, ma la situazione si sta finalmente sbloccando”

56839641_2540676542628562_8935206493234397184_n

Il sindaco Gianfranco Trapula commenta così la notizia che il Cipe ha affrontato, con un’informativa che sarà la prossima settimana oggetto di una specifica delibera, la questione dello svincolamento del progetto del nuovo casello autostradale di Montecchio Maggiore da quello dell’alta velocità Verona-Vicenza: Continua a leggere

Nuovo casello sull’A4, l’appello dell’Ovest Vicentino: “Fare presto, il nostro territorio non può più aspettare”

Casello1 (2).jpg

Pressioni a livello politico sul Ministro Toninelli affinché delinei chiaramente la posizione sulla TAV: Regione, Provincia, Comuni dell’Ovest Vicentino e categorie economiche e sindacali fanno fronte unico per risolvere nel più breve tempo possibile il nodo del nuovo casello autostradale di Montecchio Maggiore, “ostaggio” dell’incertezza che regna sul progetto della nuova linea ferroviaria ad alta velocità/alta capacità, a cui per disposizione del CIPE è attualmente collegato. Continua a leggere