73° anniversario della Liberazione, gli appuntamenti in città

0001 (8)

Il 25 aprile, nel giorno del 73° anniversario della Liberazione, sono previste come da tradizione celebrazioni nel capoluogo e nelle frazioni.

Capoluogo 

Ore 9,15: ritrovo e formazione del corteo davanti al Municipio in via Roma.

Ore 9,45: alzabandiera e deposizione corona al Monumento ai Caduti in Piazza Marconi.

Ore 10: trasferimento al Monumento alla Resistenza di via Lorenzoni, con sosta e deposizione di una corona presso la lapide dedicata ai caduti del 9 maggio 1945 nella scuola materna “Dolcetta”; deposizione di una corona al Monumento; orazione civica con ricostruzione degli eventi salienti della liberazione di Montecchio Maggiore nella narrazione degli studenti delle scuole; Santa Messa al campo (in caso di pioggia nel Duomo di Santa Maria e San Vitale).

Frazioni

Ore 9: alzabandiera e deposizione corona al Monumento ai Caduti in Piazza S. Paolo – Alte Ceccato.

Ore 10: deposizione corona a Valdimolino.

Ore 11: Santa Messa e deposizione corona a S. Urbano.

Ore 11,30: deposizione corona a SS. Trinità.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

72° anniversario della Liberazione, gli eventi in programma in città

25Aprile_Manifesto2017

In occasione del 72° anniversario della Liberazione la Città di Montecchio Maggiore ospita alcune iniziative pubbliche che vanno dal 20 al 25 aprile. Eccole nel dettaglio:

Giovedì 20 aprile

ore 20,45 al Teatro S. Antonio: “Sospiro d’anima – La storia della partigiana Rosa Cantoni”, a cura di Coop. Piano Infinito con il patrocinio della Città di Montecchio Maggiore e della sezione cittadina dell’ANPI.

Sabato 22 aprile

Omaggio e ricordo di due partigiani:

ore 9,30 in via San Clemente scoprimento della lapide dedicata al partigiano medaglia d’oro Rodolfo Bendinelli “Gringo”;

ore 10,30 in Piazzetta Buonconsiglio scoprimento della lapide dedicata al partigiano Mario Tecchio “Friz”.

Sono previsti i saluti delle autorità e l’orazione ufficiale del Presidente ANPI Montecchio Maggiore.

Domenica 23 aprile

ore 14,30: Sui passi della Resistenza: passeggiata sui luoghi dei partigiani tra le Spurghe di S. Urbano e il Vigo di Sovizzo con ritrovo e partenza dalla chiesa vecchia di S. Urbano.

Martedì 25 aprile

Celebrazioni nel capoluogo:

ore 9,30: ritrovo e formazione del corteo davanti al Municipio in via Roma;

ore 9,45: alzabandiera e deposizione corona al Monumento ai Caduti in piazza Marconi;

ore 10,00: trasferimento al monumento alla Liberazione di via Lorenzoni con sosta e deposizione corona presso la lapide dedicata ai caduti del 9 maggio 1945 nella scuola materna “Dolcetta”; deposizione corona presso monumento alla Liberazione in via Lorenzoni; orazione civica con ricostruzione degli eventi salienti della liberazione a Montecchio Maggiore nella narrazione degli studenti delle scuole; santa messa al campo (in caso di pioggia al Duomo di S. Maria e S. Vitale).

Celebrazioni nelle frazioni:

ore 9,00: alzabandiera e deposizione corona al monumento ai caduti in piazza S. Paolo – Alte Ceccato;

ore 10,00: deposizione corone a Valdimolino e SS Trinità;

ore 11,00: deposizione corona a S. Urbano.

Gli appuntamenti della Festa della Liberazione

25-aprile-pompei

Quest’anno a Montecchio Maggiore le celebrazioni per la Festa della Liberazione partiranno in anticipo. Essendo il 25 aprile di venerdì, giorno di mercato in cui l’intera piazza Marconi è occupata dalle bancarelle, l’alzabandiera e la deposizione della corona presso il Monumento ai Caduti nella stessa piazza Marconi avverrà infatti giovedì 24 aprile alle 18,30. Continua a leggere