Questione profughi, l’Amministrazione comunale ribadisce: “No a nuovi accoglimenti, Montecchio Maggiore non vuole profughi”

municipio

L’Amministrazione comunale di Montecchio Maggiore, dopo l’incontro di mercoledì con il Prefetto di Vicenza Eugenio Soldà sulla questione profughi, ribadisce e approfondisce la propria posizione. Continua a leggere

Montecchio Maggiore per 4 giorni sarà la capitale delle penne nere

IMG_5036

Dal 2 al 5 giugno Montecchio Maggiore sarà la capitale degli Alpini. Continua a leggere

Il Prefetto Eugenio Soldà incontra l’Amministrazione comunale e le categorie economiche di Montecchio per azioni a favore della città

z1hoiX6hpdyxYUB4Eb3Qr5U0iyBwg9SBJQWAD0HZEys

 

Si è svolto nel segno del reciproco impegno a collaborare per il bene di Montecchio Maggiore l’incontro avvenuto questa mattina in Municipio tra il nuovo Prefetto di Vicenza Eugenio Soldà, la Giunta comunale, il Presidente del Consiglio comunale, i capigruppo consiliari, i dirigenti comunali, i rappresentanti delle forze dell’ordine e delle categorie economiche e la dirigente dei due istituti comprensivi cittadini. Continua a leggere

Il sindaco scrive al Prefetto: “I veri profughi sono i nostri cittadini che non arrivano a fine mese”.

mile2.“I veri profughi sono i nostri cittadini senza lavoro e che non ce la fanno ad arrivare a fine mese. Questa Amministrazione non ha nè risorse nè spazi da mettere a disposizione per i profughi. Ogni profugo costa alla collettività 30 euro al giorno, per un totale di 900 euro al mese: ci sono molti nostri pensionati che non arrivano a 500 euro al mese e ci sono disoccupati che farebbero qualsiasi lavoro per percepire questa cifra!”. Continua a leggere