Gran caldo: scatta il piano comunale per tutelare i soggetti più deboli

sun-34485_960_720

Con l’arrivo del gran caldo anche quest’anno l’Amministrazione comunale di Montecchio Maggiore ha varato il piano che, in collaborazione con l’Ulss 8, l’Ipab La Pieve, le istituzioni pubbliche e private e il volontariato, consente di creare una rete di servizi, coordinati tra loro, per fronteggiare al meglio le richieste di intervento presentate da cittadini in condizione di fragilità sociale e di dipendenza assistenziale. Continua a leggere

È già estate! Le azioni del Comune di Montecchio Maggiore contro l’esposizione all’ozono

consigli-per-sconfiggere-il-caldo_13ec8b9f6a2eb4ffa2701c34c05a6f50

Con l’arrivo dell’estate, l’inquinamento non va in vacanza, ma, con il contributo del bel tempo e del caldo, fa esaltare i livelli di ozono, nemico estivo della qualità dell’aria che respiriamo. Il Comune di Montecchio Maggiore ha dunque emanato una serie di indicazioni rivolte alla popolazione contro il possibile innalzamento dei livelli di ozono nell’atmosfera. Le informazioni vengono pubblicate nel sito del Comune, sui pannelli multimediali e sui pannelli led sparsi nel territorio comunale. Continua a leggere

Stato di allarme climatico per il caldo: attivata la rete dei servizi comunali

url

L’assessorato ai servizi sociali e il Comitato volontario di Protezione Civile di Montecchio Maggiore comunicano che la Protezione Civile regionale, sulla base del bollettino emesso dall’Arpav, ha dichiarato fino a lunedì prossimo lo stato di allarme climatico per disagio fisico dovuto ad un’ondata di caldo. Continua a leggere

Il Comune lancia una campagna di informazione sul gran caldo

Info azioni contro ozono

Inizia l’estate, arriva il gran caldo e il Comune di Montecchio Maggiore pensa alle categorie più a rischio, avviando una campagna di informazione rivolta soprattutto alle categorie di persone più esposte ai rischi dovuti all’afa ma soprattutto all’innalzamento dei livelli di inquinamento da ozono, nemico estivo della qualità dell’aria, che si forma nell’atmosfera a partire dagli inquinanti urbani per azione della luce solare, nelle ore di massima insolazione (indicativamente dalle ore 10,00 alle ore 18,00). Continua a leggere