Seminario su “La sete del soldato”

seminario sete del soldato (1)

Il Museo delle Forze Armate 1914-45, con il patrocinio della Città di Montecchio Maggiore e il sostegno di Acque del Chiampo spa, organizza il seminario intitolato “La sete del soldato, 1915-18”, in programma domenica 13 gennaio 2019 dalle 11 presso la Sala Civica Corte delle Filande di Montecchio Maggiore (VI). Continua a leggere

Due iniziative culturali sul tema dell’acqua

IMG_1361

Questa mattina al Castello di Giulietta sono state presentate due iniziative culturali inerenti al tema dell’acqua proposte dalla Pro Loco Alte – Montecchio e dal Museo delle Forze Armate 1914-1945 e co-finanziate da Acque del Chiampo con la collaborazione e il patrocinio della Città di Montecchio Maggiore. Continua a leggere

“Acqua, immagini e suoni”, rassegna di concerti presso le fontane della città

0001_web

A partire dal 31 agosto, Unpli Vicenza con il patrocinio della Città di Montecchio Maggiore organizza una nuova rassegna intitolata “Acqua, immagini e suoni”: tre suggestivi appuntamenti con la magia della musica sotto le stelle presso le antiche fontane che caratterizzano in maniera peculiare l’identità e la storia della città, a cui si aggiunge un appuntamento finale nella sede arzignanese di Acque del Chiampo, società che gestisce il servizio idrico integrato dell’Ovest Vicentino dedicandosi anche a progetti finalizzati a sensibilizzare la cittadinanza su tematiche attinenti l’acqua e che collabora alla realizzazione della manifestazione. Continua a leggere

A Brendola un incontro pubblico su Pfas, acqua, salute e ambiente

SERATA INFORMATIVA ACQUA BRENDOLA 10-05-16

Martedì 10 maggio alle 20, nel palazzetto dello sport di Brendola, è in programma una serata pubblica informativa su Pfas, acqua, salute e ambiente, patrocinata dalle Amministrazioni comunali di Montecchio Maggiore e Brendola. Continua a leggere

L’acqua dell’acquedotto è sicura

water-jet-266411_960_720.jpg

“L’acqua dell’acquedotto di Montecchio Maggiore è sicura e non è mai stata messa in discussione”: lo ribadisce il sindaco Milena Cecchetto per rassicurare la popolazione dopo la diffusione, da parte della Regione del Veneto, dei dati relativi al biomonitoraggio ematico sull’esposizione ai PFAS. Continua a leggere