Rischia di causare un incendio boschivo bruciando sterpaglie in un periodo vietato: sanzionato con una multa di oltre 2000 euro

Oltre 2000 euro di multa per aver bruciato, durante il periodo in cui vigeva lo stato di grave pericolosità di rischio incendio decretato dalla Regione Veneto, alcuni residui vegetali (rovi e vegetazione infestante) e aver così rischiato di causare un rogo boschivo.

Continua a leggere