Lavori stradali: quest’anno al via interventi per oltre 500.000 euro, ma si guarda già al 2022

Via libera al progetto comunale che in questo 2021 mette in campo oltre 500.000 euro per la riqualificazione stradale e la realizzazione di nuovi marciapiedi in città.

In primavera, infatti, partiranno i lavori che riguarderanno la sistemazione e riasfaltatura di diverse vie di Montecchio Maggiore e in particolare: via Conti Gualdo (tratto da Piazza Garibaldi), via Lombardi (tratto da fine via Cordellina ad incrocio con via Sant’Antonio), via Circonvallazione (tratto tra incrocio con via Lombardi e incrocio con via Agostino Agosti), via Nogara (tratto tra incrocio con viale Trieste e incrocio con via Madonnetta), via Giuriolo (tratto dall’incrocio con via Nogara fino a dopo la prima curva), via Veneto (tratto tra incrocio con Via Ghiotto e Via Puglia) e via Tufi (tratto da via Bastia Alta a via Ghiotti).

Il nuovo marciapiede sarà invece realizzato sul lato sinistro di viale Stazione (tra l’incrocio con viale Pietro Ceccato e incrocio con Via Fermi) accompagnato dal risanamento della sede stradale e dall’asfaltatura di tutto il tratto. La tempistica di questo intervento sarà concordata con i commercianti della zona, in modo da non creare ulteriori disagi rispetto a quanto già causato dall’emergenza Covid. In questo modo si completano i lavori in viale Stazione, iniziati alcuni mesi fa con la realizzazione del nuovo marciapiede sul lato destro.

Ma non è finita qua, perché in aggiunta alle varie opere pubbliche per la manutenzione straordinaria degli asfalti, il Servizio Strade del Comune ha a disposizione una voce di spesa di circa 36.000 euro per interventi straordinari laddove ci siano situazioni di pericolo: quest’anno, ad esempio, sono già in programma un intervento di asfaltatura in un tratto di via Sant’Antonio attualmente di strada bianca e un altro di sistemazione del manto stradale davanti alla scuola materna di Sant’Urbano, oltre che diversi altri interventi su tutto il territorio che verranno individuati nei prossimi mesi.

Sempre quest’anno, inoltre, presumibilmente nel mese di aprile, verrà asfaltata via Valdimolino, grazie all’accordo siglato lo scorso anno con il Comune di Sovizzo, sul cui territorio ricade gran parte della strada di collegamento tra la provinciale “Peschiera dei Muzzi” e la frazione montecchiana.

Ma il Comune guarda già avanti. Nel 2022, infatti, il piano opere prevede l’asfaltatura di via Murialdo (da via Piemonte a via Buonconsiglio), via Da Vinci (da Piazza San Paolo a via Pacinotti compresa), Largo don Pozzan, viale del Cimitero, via F.lli Bandiera e viale Europa (dalla rotatoria sulla SR11 fino in prossimità di via Gen. Dalla Chiesa).

“Questi lavori – commenta il sindaco Gianfranco Trapula – riguardano diverse zone della città e sono finalizzati ad una maggiore sicurezza per chi percorre le nostre strade, siano essi automobilisti, motociclisti, ciclisti o pedoni”.

“Oltre a questo – aggiunge l’assessore alla viabilità Carlo Colalto -, gli interventi produrranno un miglioramento del decoro urbano. Avere strade più belle, infatti, significa avere una città più in ordine e sicuramente più godibile”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...