Emergenza Covid, il Comune stanzia 250.000 euro per la riduzione della TARI a favore delle aziende colpite dal lockdown. Allo studio anche contributi per le famiglie in difficoltà

Il Comune di Montecchio Maggiore stanzia 250.000 euro di contributi per il pagamento della tassa sui rifiuti (TARI) da parte delle utenze non domestiche che hanno sospeso la propria attività a seguito dei provvedimenti governativi emanati per far fronte all’emergenza coronavirus. Continua a leggere