“I lunedì in biblioteca”, per riflettere insieme sui temi di attualità

La Biblioteca Civica di Montecchio Maggiore, anche in questa prima parte dell’anno, organizza una serie di incontri serali aperti a tutti, denominati “I lunedì in biblioteca”, tutti ad ingresso gratuito.

Durante questi appuntamenti, il pubblico avrà la possibilità di interagire direttamente con i relatori dialogando, esprimendo osservazioni, ponendo domande.

“Si tratterà di chiacchierate informali – spiega l’assessore alla cultura Claudio Meggiolaro -, che hanno l’intento di piantare dei piccoli semi di conoscenza. La proposta spazierà in vari settori, tramite il metodo della rotazione, con particolare attenzione a ciò di cui maggiormente si parla, agli argomenti di attualità, rispettando l’approccio informativo e divulgativo di stampo generalista tipico della Biblioteca Civica”.

“L’invito a partecipare a questi incontri è veramente rivolto a tutti – afferma il sindaco Gianfranco Trapula -, perché offrono momenti di riflessioni su temi molto importanti per la persona e la collettività”.

Questo il calendario:

20 gennaio, ore 19,30: “Familiarizzare con la lettura fin dalla nascita”, con Giorgia Golfetto, educatrice, formatrice #natiperleggere.

Incontro formativo per condividere l’importanza e i principi dell’educazione alla lettura fin dalla prima infanzia.

27 gennaio, ore 19,30: “Siamo tutti fotografi?” + workshop, con Alberto Massignan, fotografo professionista.

Conversazione sulla fotografia, la forma d’arte che grazie allo sviluppo dei social media e all’accessibilità delle nuove tecnologie, è diventata alla portata di tutti.

3 febbraio, ore 19,30: “Da Antonio Pigafetta a Gabriel Garcia Marquez: realtà fantastica e realismo magico”, con Silvia Rigotto, docente di lingua e letteratura spagnola.

Gabriel García Márquez, in occasione della cerimonia di consegna del Premio Nobel nel 1982, dichiarò che Pigafetta ebbe una straordinaria vena immaginifica nei suoi resoconti. Nelle sue cronache sono contenuti i germi di quel realismo magico che sarà il tratto distintivo di tutta l’opera di Márquez.

10 febbraio, ore 19,30: “La terapia del gioco della sabbia”, con Donatella Bernardele, pedagogista psicologa.

Laboratorio esperienziale. Una pratica che facilita la comunicazione attraverso oggetti e materiali di varia natura allo scopo di far emergere il racconto di sé.

17 febbraio, ore 19,30: “Una vita per il nuoto… il nuoto per la vita”, con Enrico Giacomin, atleta paralimpico.

Il nuoto è l’unico sport che l’atleta paralimpico può praticare senza l’aiuto di alcun ausilio. In particolare il nuoto in acque libere è in grado di dare grandissime soddisfazioni. Le traversate sono una lotta contro sé stessi, un attento esercizio di controllo dei propri atteggiamenti negativi e uno sforzo continuo di superamento dei propri limiti verso il raggiungimento della meta.

24 febbraio, ore 19,30: “Fantascienza: la scienza dell’immaginario”, con Giuseppe Del Piccolo.

Un giro sulla giostra di una letteratura che è cresciuta e si è diffusa tra gli ultimi scaffali polverosi propagando incubi e meraviglie.

2 marzo, ore 19,30: “La comunicazione sottosopra: dov’è finita la verità?”, con Paolo Vidali, filosofo.

Riflessione sui mezzi di comunicazione sociale, sulle strategie di controllo e sulle nuove forme di potere prodotte dalla rivoluzione digitale.

9 marzo, ore 19,30: “Incontro sul cambiamento climatico”, con Daniele Pernigotti, consulente ambientale.

Daniele si occupa in modo esclusivo di climate change ed è promotore di Ride With Us, iniziativa che, pedalando attraverso l’Europa, ha lo scopo di aumentare l’attenzione sulle questioni ambientali, chiedendo nuovi interventi alle istituzioni e alle comunità incontrate lungo il percorso, ma anche coerenti comportamenti individuali.

16-23-30 marzo, ore 19,30: “Atelier di lettura con il metodo ‘A. Tomatis’”, con Marie-Axelle Orset, counselor integrale specializzata nel metodo “A. Tomatis”.

Grazie all’ausilio di uno speciale strumento denominato “orecchio elettronico”, verranno letti in modo condiviso dei brani scelti appositamente. Quindi si scambieranno, impressioni, considerazioni e sensazioni provate. Max 10 partecipanti. Iscrizioni entro il 13 marzo.

4-11-18-25 maggio, ore 19: “Lettura ad alta voce: tecniche di avvicinamento alla lettura per insegnanti, educatori e genitori”, con Angela Graziani, attrice.

Il ciclo di quattro incontri si pone l’obiettivo di far acquisire ai partecipanti le tecniche per fare animazione alla lettura. Si tratta di una forma di lettura che mira a coinvolgere emotivamente e ludicamente nella storia raccontata e, allo stesso tempo, sensibilizzare nei confronti della letteratura. Max 18 partecipanti. Iscrizioni entro il 30 aprile.

15 giugno, ore 19,30: Incontro “Aspettando Cole Porter”, con Lorenzo Cipriano, cantante, compositore, polistrumentista.

In attesa del concerto “Easy to love. Il mio amico Cole Porter”, che si terrà il 26 giugno nel giardino della Biblioteca Civica, Lorenzo Cipriano ci accompagnerà alla scoperta del grande musicista americano del Novecento e della sua affascinante vicenda umana e musicale. Le sue canzoni sono tutte insieme un unico grande canto d’amore che, oltre a segnare un’intera epoca, sono ancora oggi in grado di catturare le nostre emozioni e di farci sognare.

Inoltre, per i più piccoli continuano gli appuntamenti del sabato, alle 10,30, con “Ora ti racconto”, le letture animate per bambini dai 3 agli 8 anni. Gli incontri sono in programma il 18 gennaio, 15 febbraio, 14 marzo, 18 aprile e 16 maggio.

Consulta il volantino degli incontri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...