Mille euro a favore dei montecchiani in difficoltà, grazie al concerto-tributo ai Dire Straits

IMG_2902

La solidarietà corre sulle note dei Dire Straits. Ammontano a 820 euro i fondi raccolti grazie alle offerte libere del pubblico che il 12 settembre al Castello di Romeo ha assistito al concerto della band montecchiana Cafè Racers, che propone un tributo dello storico gruppo britannico capitanato da Mark Knopfler.

Il concerto, organizzato dalla Pro Loco Alte-Montecchio in collaborazione con la band castellana, aveva finalità benefiche e il pubblico ha risposto alla grande, assistendo anche allo show del comico cabarettista Gianni Bedin, membro del Comitato “Amici di via Rovigo” di Altavilla Vicentina, nato per assistere famiglie bisognose del territorio. Le offerte sono state devolute proprio al Comitato, che ha deciso di portarle a quota 1000 euro e donarle al Gruppo Solidarietà di Montecchio Maggiore, impegnato nell’aiuto ai montecchiani in difficoltà economica.

La consegna delle offerte è avvenuta questa mattina in Municipio, alla presenza del sindaco Gianfranco Trapula, dell’assessore al sociale Maria Paola Stocchero, del rappresentante del Gruppo Solidarietà Andrea Tomasi, del presidente della Pro Loco Giuseppe Ceccato, di Gianni Bedin e di Fabio Cailotto dei Cafè Racers.

IMG_2898

“Vogliamo ringraziare di cuore tutti coloro che in quella serata hanno contribuito gratuitamente al successo dell’evento – afferma il presidente della Pro Loco Giuseppe Ceccato -: il gruppo musicale “Cafè Racers”, il comico  Gianni Bedin, i volontari della Pro Loco, la Protezione Civile e il Gruppo Soccorritori  per lo splendido altruismo dimostrato”.

“Si tratta di un grande esempio di solidarietà a favore delle nostre famiglie in difficoltà – commenta il sindaco Gianfranco Trapula -. Anche questa occasione ha dimostrato il grande impegno nel sociale che caratterizza la nostra gente”.

“Grazie veramente a tutte le realtà coinvolte – sottolinea l’assessore al sociale Maria Paola Stocchero – perché azioni come queste riescono a dare una mano alle politiche sociali di un Comune, a favore delle persone che ne hanno realmente bisogno”.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...