Montecchio Maggiore celebra il decennale del titolo di Città premiando i cittadini benemeriti

0001

Sabato 27 aprile alle 17 la Sala Remo Schiavo dei Rustici di Villa Cordellina Lombardi ospiterà la cerimonia per il decennale del titolo di Città conferito nel 2009 a Montecchio Maggiore dall’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Continua a leggere

Edizione numero 20 per Montecchio Medievale: tutto è pronto per la grande rievocazione storica del 30 aprile e 1° maggio

Locandina_2019 (1)

Montecchio Medievale spegne 20 candeline e lo fa in grande stile. Appuntamento il 30 aprile e il 1° maggio sul colle dei Castelli di Giulietta e Romeo per rivivere le atmosfere della faida tra Montecchi e Capuleti: un tuffo nel passato ricco di fascino, organizzato dall’Associazione Storico-Culturale “Giulietta e Romeo” con la collaborazione e il patrocinio dell’Amministrazione comunale, la collaborazione di altri gruppi di volontariato cittadini e il patrocinio della Regione del Veneto e del Consorzio Vicenzaè.

IMG_2470-min (1)

Questo il programma dell’evento:

Martedì 30 aprile – Castello di Romeo e parcheggio esterno in ghiaia: Antica notte

ore 19.30 – Cena medievale nello stand allestito nell’area di ghiaia esterna al Castello di Romeo. Convivio al chiaro di luna, varcando le porte del tempo in un’atmosfera magica. Gli ospiti di Giulietta e Romeo, allietati da musici, giocolieri, ancelle e scalchi, assaporeranno pietanza dal gusto antico. Un momento in cui i gesti e i sapori sono parte dello spettacolo. I posti, limitati, sono già andati esauriti in pochi giorni.

ore 21.00 – Spettacolo Teatrale: “Io, Luigi Da Porto. Shadows Reflecting. Ombre e origini di Giulietta e Romeo”. All’interno del Castello di Romeo, ingresso libero fino a esaurimento posti. A volte le parole da sole non bastano e allora servono le luci, i colori, le forme, le note e le emozioni. In una notte unica, tra le mura del castello, un soffio di vento riporterà le anime dei due giovani amanti che con tenerezza e passione rivivranno il loro tragico amore in un crescendo di ritmi ed esplosioni. I testi dello spettacolo sono di Chiara Giacobelli e la regia è di Piergiorgio Piccoli, mentre gli attori saranno i figuranti dell’Associazione Storico-Culturale “Giulietta e Romeo”

Mercoledì 1 maggio – Area dei Castelli di Giulietta e Romeo: La Faida

dalle ore 11.00 alle ore 19.00 – Rievocazione storica con mercato e fiera di antichi mestieri, scene di vita quotidiana, artisti, giostre storiche e giochi per bambini; gruppi di rievocazione impegnati in danze, esibizioni di falconeria, animazioni e spettacoli; taverne e locande a tema per gustare cibi e bevande del Medioevo. Nel pomeriggio elezione dei Romeo e Giulietta 2019. Visite guidate alle Priare dalle 10.00 alle 19.00 a cura della Pro Loco Alte-Montecchio. Nel torrione del Castello di Romeo (fino al 12 maggio nei giorni e orari di apertura del Castello) è inoltre visitabile la mostra del Fotoclub di Montecchio Maggiore, che in circa 400 scatti racconta i 20 anni di storia della Faida.

Montecchio Medievale, mercoledì 1 maggio, sarà come di consueto preceduta dallo svolgimento della Minimarcia Biancorossa con partenza alle 9 da Piazza Marconi e arrivo nell’area dei castelli.

Informazioni logistiche per vivere al meglio la manifestazione.

A partire dalle 11 del 1° maggio sarà attivo per il pubblico un servizio di bus navetta con partenza dal parcheggio della ditta Xylem-Lowara di via Lombardi e dal parcheggio pubblico collocato in via degli Alberi tra i supermercati Prix e Alì; le corse di andata e ritorno dei bus si  concluderanno alle 20 per consentire il completo deflusso del pubblico dall’area dei castelli alla pianura. Un’area camper sarà allestita nel parcheggio adiacente il Polisportivo in via degli Alberi per accogliere la richiesta di alcune decine di camperisti presenti in occasione della manifestazione. Resta attiva, con tutti i servizi adeguati alle esigenze, la nuova area camper attrezzata in Piazza Carli.

L’area dei Castelli può essere raggiunta anche a piedi percorrendo i diversi sentieri panoramici che salgono al colle da diversi punti della città.

Consulta il pieghevole della manifestazione