Sicurezza stradale e lotta alla prostituzione di strada: i controlli del fine settimana della Polizia Locale dei Castelli

img_3475

Trentasette veicoli controllati, 71 persone identificate, 11 sanzioni elevate per violazione del codice della strada e altre 3 per inosservanza del regolamento comunale antiprostituzione, un clandestino individuato e denunciato.

Questo il bilancio dello scorso fine settimana di controlli da parte della Polizia Locale dei Castelli, impegnata nella notte tra sabato e domenica con tre pattuglie in divisa e una con auto civetta. I cosiddetti “controlli rinforzati” sono stati coordinati dal Comandante Massimo Borgo, con la presenza del consigliere comunale incaricato ai rapporti con la Polizia Locale Maurizio Meggiolaro.

I posti di controllo hanno riguardato gli ingressi della città e le vie principali: 3 violazioni sono state elevate per superamento dei limiti di velocità, 4 per l’uso improprio di dispositivi di illuminazione (lampeggio per avvisare gli altri automobilista della presenza della pattuglia); una patente è stata ritirata perché scaduta di validità e un’altra per la mancanza della revisione; altre 2 sanzioni hanno riguardato violazioni minori.

I controlli antiprostituzione hanno permesso di fermare 3 clienti, ai quali è stata contestata la sanzione di 500 euro (immediatamente pagata con bancomat), prevista dal regolamento comunale di polizia urbana per chi fa salire in auto persone dedite al meretricio. 

Dei tre prestatori d’opera, uno è risultato clandestino privo del permesso di soggiorno, in q  uanto dal passaporto non risultava alcun visto di ingresso nel nostro paese: si tratta del brasiliano S.M.M., 26 anni, inviato presso l’ufficio stranieri della Questura e denunciato alla Procura della Repubblica di Vicenza per ingresso illegale in Italia e permanenza nel territorio nazionale in stato di clandestinità.

Sono in corso indagini ed accertamenti per verificare se vi sia favoreggiamento o sfruttamento della prostituzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...