La Polizia Locale si dota del narcotest

allegato 3

Un’arma in più contro il consumo e lo spaccio di droga. È il narcotest di cui si è dotata la Polizia Locale dei Castelli e che permette il riconoscimento immediato del tipo di stupefacente rinvenuto o sequestrato.

“Abbiamo deciso di acquistare questo strumento – spiega il Comandante Massimo Borgo – in seguito ad alcuni ritrovamenti di droga nel territorio di nostra competenza. Il narcotest è molto importante dal punto di vista operativo, perché in pochissimo tempo ci consente  di avere un quadro sicuro e completo sulle sostanze rinvenute addosso a persone o abbandonate”.

Un kit con la fornitura base è in dotazione alle pattuglie che controllano il territorio, mentre il kit completo, che comprende una vasta gamma di tester, è a disposizione al Comando di Largo Boschetti per le analisi più approfondite.

Il funzionamento è semplice e immediato: basta prelevare con l’apposito stick una piccola quantità della sostanza e inserirla in un boccettino per scoprire se la reazione dà esito positivo, confermando che si tratta dello stupefacente indicato nella relativa confezione.

“Il risultato ottenuto con il narcotest ci permette di procedere in tempi brevi al sequestro della droga, contribuendo al miglioramento delle indagini a contrasto dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti”.

allegato 2

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...