Candidatura al mondiale 2020 e squadra 2019: un biennio di grandi ambizioni per l’ASD Pattinaggio Alte Ceccato Club e la città di Montecchio Maggiore

img-20190119-wa0007

Grandi prospettive sportive, anche a livello mondiale, per il pattinaggio corsa a Montecchio Maggiore.

La Sala Civica Corte delle Filande ha ospitato un importante incontro pubblico, grazie alla collaborazione tra Amministrazione comunale e A.S.D Pattinaggio Alte Ceccato Club, società fondata nel 1995 e che oggi conta oltre 50 tesserati impegnati nell’attività sportiva.

È stata infatti ufficializzata, da parte della società e della Città di Montecchio Maggiore, la candidatura all’organizzazione dei Campionato del Mondo 2020 di pattinaggio corsa nel pattinodromo di Alte di Montecchio Maggiore: si tratta di una struttura di eccellenza nel panorama rotellistico nazionale, sede nel 2017 dei Campionati Italiani Assoluti e recentemente oggetto di accurati lavori di modernizzazione. Per Alte Ceccato, da sempre terra di pattinatori, si tratterebbe della seconda edizione dei Mondiali, dopo quella del 1968.

Ma c’è di più, perché proprio nell’incontro odierno è stato annunciato che anche la Città di Vicenza appoggia la candidatura di Montecchio Maggiore, con la prospettiva di ospitare le gare su strada.

Per la candidatura ai Mondiali del 2020, Montecchio Maggiore e Vicenza se la vedranno con la Colombia.

Presenti il sindaco Milena Cecchetto, il vicesindaco e assessore allo sport Gianluca Peripoli, il presidente dell’ASD Pattinaggio Alte Ceccato Club Antonio Grotto (nonché responsabile del settore tecnico della nazionale FISR) e la vicepresidente Monica Frigo, l’allenatrice del Pattinaggio Alte Adriana Abraham e il gotha nazionale dirigenziale degli sport rotellistici: Fernando Leandro Naroli, consigliere nazionale FISR, Paolo Centomo, consigliere nazionale FISR, Giorgio Grigolato, presidente regionale FISR.

img-20190119-wa0002

“Abbiamo l’ambizione di ospitare i Mondiali – afferma il sindaco Milena Cecchetto – perché conosciamo l’ottima capacità organizzativa del nostro club e l’eccellenza tecnica e logistica del nostro impianto. Siamo sicuri che si tratterebbe di un Mondiale straordinario dal punto di vista organizzativo e del pubblico e quindi speriamo che la federazione internazionale ci dia fiducia”.

img-20190119-wa0006

“Come dimostrano le recenti competizioni nazionali organizzate nel nostro pattinodromo – sottolinea il vicesindaco e assessore allo sport Gianluca Peripoli – l’ASD Pattinaggio Alte Ceccato Club è sinonimo di affidabilità e grande professionalità. Teniamo inoltre conto che molti nostri atleti sono al top a livello nazionale e internazionale e quindi abbiamo tutte le carte in regola per ospitare un grande Mondiale. Dopo aver purtroppo perso come vicentini i Mondiali 2020 di ciclismo, e quindi su due ruote, puntiamo ora ad aggiudicarci sempre nel 2020 i Mondiali su quattro ruote, quelle dei pattini da corsa. Intanto un in bocca al lupo per l’attività 2019 del club montecchiano, che sia un anno ricco di successi!”.

L’incontro è stato infatti anche l’occasione per presentare le compagini agonistiche del club per il 2019.

Si parte dalla Ludo Skate, con la collaborazione di Sabina Balduzzo, un’esperienza dedicata ai bambini dai 4 ai 5 anni che iniziano un’attività propedeutica al pattinaggio.

Dai 6 agli 11 anni è la volta dei “primi passi”, che partecipano alla nuova attività federale “Progetto Scuola Pattinaggio” e alle gare “agonisti” dei campionati e Trofei federali, con la collaborazione delle maestre Giulia Pozzan, Anna Oliva Medin e Aurora Scalzotto (tutte atlete del recente passato del club) .

Dai 12 anni in poi la squadra è formata da atleti agonisti che partecipano alle attività federali, ai trofei nazionali e ai Campionati Regionali – Italiani, ma anche alle attività extra federali, come la partecipazione ad alcune tappe della Coppa Europa in Germania, Belgio e Olanda, seguiti dall’allenatrice Adriana Abraham, che è anche coordinatrice di tutte le attività dell’associazione. Un’intensa attività agonistica quindi, segnata da numerosi successi ed ottimi risultati ottenuti sia in campo nazionale che in Coppa Europa.

Tutta la squadra è supportata dallo sponsor tecnico Mariani Skate di Cantù che permette di gareggiare sempre con il materiale al top, e dai genitori, con il Vicepresidente Monica Frigo in testa, sempre pronti a dare una mano.

“In tutto questo – afferma il Presidente del club Antonio Grotto – va ricordata la sensibilità di questa Amministrazione comunale, in primis dell’assessore allo sport Gianluca Peripoli e del Sindaco Milena Cecchetto, per gli spazi sportivi che ci permettono di competere ai massimi livelli tutto l’anno. È grazie a tutto questo mix che siamo in grado di presentare la candidatura di Montecchio Maggiore all’organizzazione dei Campionati del mondo a partire dal 2020: oltre 50 nazioni in rappresentanza di tutti i continenti, una sfida appassionante con la Colombia per ottenere questo grande onore”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...