Il tributo del Consiglio comunale al Luogotenente Chierchia, fresco di pensione

ConsegnaTargaLuogChierchia

Il Luogotenente Catello Chierchia, fresco di pensione dopo 43 anni di servizio nell’Arma e 4 al comando prima della Stazione e poi della neonata Tenenza dei Carabinieri di Montecchio Maggiore, è stato accolto nell’ultimo Consiglio comunale cittadino come segno di riconoscimento per il suo operato, a nome dell’intera città e non solo.

Oltre al sindaco Milena Cecchetto, alla Giunta comunale, al presidente del Consiglio Claudio Meggiolaro e ai Consiglieri comunali, erano infatti presenti anche gli amministratori degli altri Comuni su cui ricade la competenza della Tenenza castellana, ossia il sindaco di Gambugliano Lino Zenere, il sindaco di Sovizzo Marilisa Munari e il vicesindaco di Creazzo Carmela Maresca. Assenti giustificati i rappresentanti del Comune di Monteviale.

Nel corso della breve cerimonia, al Luogotenente Chierchia è stata consegnata una targa firmata dai cinque sindaci, nella quale si legge: “L’alto senso del dovere, l’essere sempre pronto e a disposizione di tutti per garantire la tutela delle persone, la disponibilità a cogliere i momenti particolari di aiuto sociale rimangono segni tangibili ed indelebili della presenza e dell’opera del Comandante Catello Chierchia”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...