Estate d’Eventi: Concerto rossiniano

Composer_Rossini_G_1865_by_Carjat_-_Restoration.jpg

Mercoledì 27 giugno alle 21 il giardino della biblioteca in via S. Bernardino (in caso di maltempo il teatro S. Pietro) ospita il Concerto rossiniano, dedicato a Gioacchino Rossini nel 150° della morte e inserito nel cartellone di Estate d’Eventi 2018.

Soprano: Cecilia Bae Sae Won; tenore: Pierluigi D’Aloia; pianoforte: Antonio Camponogara.

In meno di vent’anni, il cigno di Pesaro compose 40 opere, dal genere serio all’opera buffa. È quest’ultimo il genere che notoriamente lo rese famoso in tutta Europa, ma la sua produzione di opere serie è di gran lunga superiore. Da La Cambiale di Matrimonio (Venezia, 1810) al Guillaume Tell (Parigi, 1829), Rossini compose una mirabile serie di opere, che divennero un modello per i futuri compositori del melodramma italiano.

Il pubblico potrà quindi ascoltare alcune arie d’opera e arie da camera dalle Soirées musicales e dai Péchés de Vieillesse (Peccati di vecchiaia), che Rossini compose dopo aver concluso la sua mirabile parabola operistica.

Ingresso libero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...