Varato il piano dei prossimi mesi per la sicurezza stradale

Italian_traffic_signs_-_old_-_lavori_in_corso.svg

L’Amministrazione comunale mette in campo 1.490.000 euro per la manutenzione straordinaria di asfalti e marciapiedi da eseguire tra quest’anno e il 2019.

La prima fase, coperta da una spesa di 490.000 euro, inizierà a fine giugno e prevede: l’asfaltatura di Viale Europa dalla rotatoria con via degli Alberi fino a circa 100 metri dopo la rotatoria con via del Lavoro, escluso un breve tratto in corrispondenza dell’incrocio con via F.lli Bandiera; l’asfaltatura di via degli Alberi; l’asfaltatura a tratti di viale Milano, dalla rotatoria con viale Europa all’incrocio con via D. Alighieri (rotatoria compresa); l’asfaltatura di via De Gasperi nel tratto tra via Lorenzoni e il semaforo di via Matteotti.

Tra ottobre e novembre, salvo slittamenti causati dal maltempo, scatterà la seconda fase, sostenuta da una spesa di 600.000 euro. Si tratta delle asfaltature di: via Veneto e un tratto di via Ghiotto (dall’incrocio con via Veneto fino alla curva); via F.lli Rosselli, nel tratto dall’incrocio con via M.L. King e, dopo la curva, per una fascia centrale di circa 30 metri di lunghezza; via Callesella (tratto tra via del Lavoro e via F.lli Bandiera), compresa la corsia di imbocco da via Paulona (per circa 50 metri di lunghezza); via Madonnetta (tratto tra viale Europa e l’incrocio con via Nogara); via Monte Rosa; via Boito (compreso il rifacimento della pavimentazione in asfalto dei marciapiedi tra via Ceccato e via Galvani); via Archimede (tratto dall’incrocio con viale Stazione fino a 20 metri dopo l’incrocio con via Boito). Si procederà inoltre alla realizzazione di un attraversamento pedonale rialzato in via Volta (in prossimità dell’ingresso al Pattinodromo), alla creazione di due dossi in via Lovara, alla sistemazione del marciapiede e della pista ciclopedonale in via Gen. Dalla Chiesa e alla realizzazione di un marciapiede in calcestruzzo stampato sul lato sud di viale Stazione (tratto dall’incrocio con viale Ceccato fino a via Fermi, comprese le porzioni sulle strade laterali).

Nel 2019 gli interventi si focalizzeranno ad Alte Ceccato, per una spesa di 400.000 euro. Sono previsti: la sopraelevazione dell’incrocio tra viale Stazione e via Volta (con ampliamento delle isole pedonali e conseguente eliminazione di 4 posti auto); il rifacimento dei marciapiedi su entrambi i lati di via Volta per circa un chilometro e la sostituzione degli alberi di bagolaro con aceri campestri, nonché la posa della tubazione per il passaggio dell’illuminazione pubblica e il rifacimento del manto stradale su circa la metà della carreggiata; il rifacimento e completamento dei marciapiedi di via Da Vinci su entrambi i lati della strada, compresi la sostituzione/realizzazione delle porzioni mancanti e i raccordi con l’esistente.

“Si tratta di interventi molto importanti – spiega il sindaco Milena Cecchetto – che vanno a toccare diversi punti della città e che sono orientati a fornire una maggiore sicurezza per chi frequenta le nostre strade”.

“Per quanto esse siano importanti, non si tratta soltanto di asfaltature – afferma l’assessore alla viabilità Carlo Colalto -, ma anche di interventi per la sicurezza dei pedoni, come appunto la sistemazione o la realizzazione di nuovi marciapiedi e la sopraelevazione dell’incrocio tra viale Stazione e via Volta”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...