A Montecchio Maggiore il turismo vola, grazie anche al boom dei visitatori orientali

sdr

Continua a crescere il turismo a Montecchio Maggiore ed è boom di visitatori provenienti dall’Oriente. Secondo quanto elaborato dal Consorzio Vicenzaè su dati dell’Ufficio Statistica della Regione del Veneto, nel 2017 gli arrivi (ossia il numero di clienti ospitati negli esercizi ricettivi) sono stati 46.679: +24,58% rispetto al 2016 e addirittura +43,87% rispetto al 2015. La crescita riguarda soprattutto gli arrivi degli stranieri, che sono stati 24.590 e hanno fatto segnare un +44,97% rispetto al 2016 e un +76,13% rispetto al 2015.

Ottime notizie anche sul fronte delle presenze (numero delle notti trascorse dai clienti negli esercizi ricettivi): in totale sono state 88.539 (49.261 italiani e 39.278 stranieri), un dato che significa +11,18% rispetto al 2016 e +30,55% rispetto al 2015. Qui sono gli italiani a segnare il maggior balzo in avanti (+14,15% rispetto al 2016), contro il +7,65% segnato dagli stranieri.

Sia per quel che riguarda gli arrivi sia per quel concerne le presenze la Città di Montecchio Maggiore supera di gran lunga il dato complessivo provinciale, che rispetto al 2016 nel primo caso segna un +14,35% e nel secondo un +8,17%.

La geografia del turismo straniero.

Sono i Cinesi i turisti stranieri che nel 2017 hanno più apprezzato Montecchio Maggiore. Da soli rappresentano il 35,97% degli arrivi (che sono stati 8.846) e il 23,27% delle presenze (9.123), seguiti dai Sudcoreani e dai Tedeschi. Negli arrivi al quarto posto si posizionano gli Indiani, mentre nelle presenze i Polacchi. Seguono in ordine sparso i Francesi, i Cechi, i Rumeni, gli Ungheresi, gli Svizzeri, i Russi, gli Spagnoli, gli Ucraini, gli Austriaci, gli Statunitensi, i Turchi e i Britannici.

“Sono dati che ci entusiasmano – commenta il sindaco Milena Cecchetto – perché sono la testimonianza del buon lavoro fatto in questi anni in termini di promozione del territorio e di grandi eventi capaci di far conoscere e apprezzare la nostra città anche all’estero. Montecchio Maggiore è in grado di intercettare in modo convincente il turismo emergente, che è quello orientale, e questo ci fa ben sperare anche per gli anni futuri. Grazie quindi a tutte le realtà impegnate nella promozione della nostra città e agli esercenti per la qualità dei servizi proposti e premiati dai numeri”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...