Metal detector per la Polizia Locale, ulteriori strumenti sul fronte della sicurezza

20171013_072443

La Polizia Locale dei Castelli si dota di nuovi importanti strumenti da impiegare a favore della sicurezza nel territorio.

Si tratta di tre metal detector destinati ad essere usati sia nei normali controlli sia durante manifestazioni importanti che richiamano un grande pubblico come indicato dal Ministero dell’Interno o ancora a supporto di interventi o obiettivi mirati.

“Questi dispositivi – spiega il Comandante Massimo Borgo – vengono impiegati soprattutto per contrastare la circolazione incontrollata di strumenti di offesa, ma sono anche in grado di rilevare gli arnesi da scasso e di essere quindi di aiuto contro il fenomeno dei furti”.

A seconda del tipo di intervento, i metal detector possono segnalare la presenza di oggetti vibrando o tramite allarme sonoro. Non sono strumenti troppo invasivi e questo principalmente a tutela della sicurezza degli operatori.
In caso di segnalazione dello strumento, gli operatori procedono ad ulteriori attività (perquisizione etc.), come previsto dalla legge.

“Questa nuova dotazione – afferma il sindaco Milena Cecchetto – dimostra l’attenzione che l’Amministrazione comunale ha nei confronti della nostra Polizia Locale e del tema della sicurezza. Si tratta di moderni strumenti che possono fornire un grande supporto agli agenti impegnati ogni giorni nei controlli sul territorio”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...