21° Torneo Aleardi e 8° Memorial Peripoli, una festa di sport per 250 bambini

Presentazione standard di PowerPoint

Dal 25 al 30 settembre il Polisportivo “Gino Cosaro” di Montecchio Maggiore ospiterà il 21° Torneo Natalino Aleardi – Trofeo SAF e l’8° Memorial Matteo Peripoli, manifestazione calcistica che vedrà in campo circa 250 Pulcini nati negli anni 2007 e 2008. Come sempre l’organizzazione è affidata all’U.C. Montecchio Maggiore del presidente Romano Aleardi in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Il Torneo Natalino Aleardi, dedicato al padre del presidente Romano Aleardi, nella categoria Pulcini 2007 vedrà sfidarsi ben 12 squadre suddivise in 4 gironi: Trissino, San Pietro, Rivereel, Vicenza, Real Valdagno, Camisano, Alte, Montecchio Maggiore, Bassano, Cittadella, Alto Academy e Montorio VR. Le qualificazioni sono in programma il 25 settembre a partire dalle 17,30.

Nella categoria Pulcini 2008 sono invece 9, suddivise in 3 gironi: San Vitale, Alto Academy, Cittadella, Vicenza, Real Valdagno, Montorio VR, Trissino, Bassano e Montecchio Maggiore. Le qualificazioni sono in programma il 28 settembre a partire dalle 18.

Le finali di entrambe le categorie si svolgeranno il 30 settembre a partire dalle 15.

Legato indissolubilmente al Torneo Aleardi è il Memorial “Matteo Peripoli”, dedicato al 27enne di Montecchio Maggiore scomparso prematuramente otto anni fa. Matteo era un ex giocatore, arbitro e guardalinee ed era avviato ad una splendida carriera da avvocato. Per tale motivo, il Memorial consiste in una borsa di studio di 250 euro destinata ad un giovane arbitro, segnalato dalla associazione regionale degli arbitri, che esprima allo stesso tempo bravura in campo e negli studi.

Quest’anno il vincitore è Luca Bianco, 20 anni, di Orgiano, che sarà chiamato a dirigere le finali del torneo.

“La Città di Montecchio Maggiore dà il benvenuto ai piccolo calciatori, ai loro genitori, agli allenatori e ai dirigenti – afferma il sindaco Milena Cecchetto –. Auguriamo a tutti loro di vivere il torneo in un clima di divertimento e amicizia”.

“La nutrita presenza di tante squadre iscritte – sottolinea il vicesindaco e assessore allo sport Gianluca Peripoli – dimostra la qualità dell’organizzazione da parte dell’U.C. Montecchio Maggiore del presidente Aleardi. Questo torneo è ormai un appuntamento irrinunciabile per il calcio giovanile provinciali e non solo, perché permette ai bambini di vivere un’esperienza all’insegna dei più sani principi dello sport, nel ricordo di due grandi persone come Natalino Aleardi e Matteo Peripoli”. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...