Emergenza neve in Centro Italia, Protezione Civile montecchiana presente!

img65 (1).jpg

Il Comitato Volontario Protezione Civile di Montecchio Maggiore è intervenuto con due uomini e un mezzo in occasione della recente emergenza neve nel Centro Italia.

L’intervento si è svolto tra il 24 e il 28 gennaio in provincia di Teramo, dove con un Bremach dotato di lama da neve e spargisale i due volontari sono stati impegnati in operazioni di salatura e sgombero neve lungo la provinciale 43 fino al Comune di Pietracamela e lungo la provinciale 491 fino ai Comuni di Tossicia, Isola del Gran Sasso d’Italia (frazioni di Colliberti e San Massimo), Castelli e Basciano. Il mezzo è stato impiegato anche per liberare le strade comunali di Trignano, Castelli, S. Agostino, Basciano e delle frazioni del Comune di Val Castellana: Prevenisco, Mattere. Coronelle, Ceraso, Rio di Lame, Capolaterra e Pietralta.

Tra il trasferimento nella zona operativa e le operazioni di sgombero, il mezzo della Protezione Civile castellana ha percorso 1824 chilometri.

“La nostra Protezione Civile ha risposto prontamente alla richiesta pervenuta dal Centro di Coordinamento dei Soccorsi di Teramo – afferma l’assessore alla Protezione Civile Loris Crocco -, dimostrando ancora una volta competenza e tempestività in occasione di qualsiasi emergenza”.

“Un grazie ai nostri volontari – sottolinea il sindaco Milena Cecchetto – sempre pronti a partire in soccorso di chi si trova in difficoltà. Un esempio di grande senso civico e generosità”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...