Aperto il cantiere per la sistemazione definitiva della frana in via Bernuffi

img_7719

Al via i lavori per la sistemazione definitiva del tratto di via Bernuffi interessato da una frana storica già indicata nel Piano Regolatore Generale e accentuatasi nel 2014 in seguito ad eventi di pioggia copiosa.

Il lento slittamento verso valle della sede stradale era stato finora contrastato con puntuali asfaltature, ma ora l’Amministrazione comunale ha deciso di intervenire in modo radicale.

La ditta incaricata, grazie ad un impegno complessivo di spesa di 100.000 euro, provvederà ad inserire un centinaio di micropali lunghi ciascuno 9 metri nel terreno a ridosso del ciglio della strada per un tratto di 45 metri. I pali saranno ancorati allo strato sotterraneo di tufo e calcare, creando una sorta di gabbia in grado di bloccare il movimento franoso. La durata dei lavori è stimata in 80 giorni. Durante le fasi di cantiere, il traffico sul tratto interessato sarà a senso unico alternato regolato da movieri o a vista, mentre nelle ore notturne e nei giorni non lavorativi la strada sarà completamente libera.

“Con questo intervento – commenta il sindaco Milena Cecchetto – diamo una risposta definitiva ad un problema cronico. Il movimento franoso sarà bloccato e la strada non avrà più problemi di scivolamento verso valle”.

“Rimettiamo in completa sicurezza questo tratto di strada – spiega l’assessore alla viabilità e manutenzione strade Carlo Colalto – che rappresenta un’importante via di collegamento tra le nostre frazioni collinari. Seguiremo attentamente i lavori, affinché siano completati entro i tempi prestabiliti”.

img_7720img_7722

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...