Un maxi-igloo per Montecchio d’Ampezzo

12294724_152220611801888_8817878392356320474_n
Dal 23 al 28 dicembre Montecchio Maggiore diventa un’esclusiva località dolomitica per un divertimento adatto a tutte le età.
L’affiatato team dell’associazione Quadratum, che in estate firma Montecchio Marittima, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale propone la terza edizione di Montecchio d’Ampezzo e lo fa con una grande novità: i sei giorni di festa in Piazza Marconi saranno infatti ospitati in una grande cupola riscaldata e trasparente l’igloo di Montecchio dAmpezzo – per vivere un’esperienza indimenticabile.
Tutte gli eventi si svolgeranno a partire dalle 18. Venerdì 23 dicembre si inizia col botto, grazie alla collaudata serata targata “Freak!”. Il 24, prima della messa in Duomo, la Share Academy si esibirà in canti natalizi e all’uscita da messa si potranno gustare cioccolata calda, vin brulè e bombardino. La serata sarà caratterizzata da “Shhh… ilent Christmas Tour”, ossia la silent disco: la musica sarà diffusa attraverso le cuffie distribuite a tutti i presenti.
La sera di Natale ancora musica con il dj Luciano Gaggia, mentre il 26 dicembre torna a Montecchio Pippo Palmieri per un evento da non perdere in collaborazione con Radio 105 e Zoo Party. Il 27 dicembre toccherà alla musica afro di dj Yano, mentre il 28 Montecchio d’Ampezzo chiuderà i battenti con “Ciak – The nightmare after Christmas”.
E Montecchio d’Ampezzo non sarà una festa soltanto per i giovani, ma per tutte le famiglie, che il 23 e 24 dicembre potranno visitare i mercatini allestiti in Piazza e incontrare Babbo Natale.
img_7606
“Come Montecchio Marittima, anche Montecchio d’Ampezzo sembrava un sogno irrealizzabile – afferma il sindaco Milena Cecchetto -, ma l’associazione Quadratum ormai ci ha abituati a questo genere di manifestazioni, che richiamano in città migliaia di giovani. Montecchio Maggiore si conferma la città dei grandi eventi”.
img_7603
“Montecchio d’Ampezzo sta diventando una grande tradizione alla pari di Montecchio Marittima – sottolinea il vicesindaco e assessore al commercio Gianluca Peripoli -. Non stiamo parlando soltanto di musica, ma anche di proposte, come i mercatini, che rappresentano un richiamo per tutte le famiglie e i bambini. Insomma, il divertimento è assicurato per tutte le età”.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...