Marianne Behrer è cittadina onoraria, il Consiglio approva all’unanimità

14918897_1763664483883847_1732884329288601256_o

Cittadinanza onoraria e chiavi della città per Marianne Behrer, presidente dell’Associazione Italo-Tedesca della città gemellata di Passau (Germania).

La cerimonia è avvenuta nel corso dell’ultimo Consiglio comunale di Montecchio Maggiore, che ha approvato all’unanimità la relativa delibera proposta dall’Amministrazione comunale. Erano presenti non solo numerosi cittadini montecchiani, ma anche 35 cittadini di Passau giunti per l’occasione dalla Germania e accompagnati dalla vicesindaco Erika Träger.

Marianne Behrer è stata tra gli ispiratori del gemellaggio tra la “Staatliche Wirtshaftsshule” di Passau (dove lavorò come insegnante per 27 anni) e l’I.I.S. Silvio Ceccato di Montecchio Maggiore, che aprì la strada per il gemellaggio ufficiale tra le due città, formalizzato nel 2003.

In qualità prima di vicepresidente e poi di presidente dell’Associazione Italo-Tedesca di Passau ha stimolato importanti iniziative con i “gemelli” montecchiani come conferenze, mostre (sia a Passau che a Montecchio Maggiore), concerti, incontri sportivi e viaggi di interscambio culturale.

Per tutto questo la Città di Montecchio Maggiore ha voluto ringraziarla con la cittadinanza onoraria.

“Marianne Behrer – ha affermato il sindaco Milena Cecchetto durante il Consiglio comunale – rappresenta un tesoro di umanità, generosità e passione per la cultura e la conoscenza del territorio per due comunità: quella da cui proviene, cioè Passau, e quella che l’ha adottata, ossia Montecchio Maggiore. Marianne Behrer è la persona che più di ogni altra incarna i valori che stanno alla base del gemellaggio tra i due istituti superiori prima e le due città poi. Sono i valori dell’amicizia, del rispetto reciproco, del piacere della scoperta, della divulgazione in ambito artistico e culturale. E noi Montecchiani non possiamo che essere grati per l’indomabile entusiasmo con cui Marianne ha sempre portato avanti il suo impegno all’interno dell’Associazione Italo-Tedesca di Passau, in stretta collaborazione con il nostro Comitato Gemellaggi qui rappresentato dal presidente Carlo Zanin”.

“Quanto mi è stato appena tributato – ha sottolineato Marianne Behrer dopo aver ricevuto la cittadinanza onoraria – ha per me qualcosa d’incredibile, un sogno, che onore, che gioia! Ma volendo essere franca, devo confessare che, nel mio cuore, già da tempo mi sentivo una Montecchiana. Quale gioia, ora, essere ufficialmente una di voi. Mi ha sempre riempito d’orgoglio ogni qualvolta il Signor Aleardi si rivolgeva a me dicendo: ‘Marianna, tu sei una ragazza di Montecchio’ ed ora lo sono diventata a tutti gli effetti, o meglio, sono diventata ‘una nonna di Montecchio’”.

14990995_1763664697217159_690138508179269267_o

La giornata di festeggiamenti si è conclusa con una cena di gala al Castello di Giulietta, accompagnata dalle arie di operette eseguite dal pianista Antonio Camponogara e dal soprano Ilaria Gusella. Nel corso della serata scambio di doni e una targa dedicata anche all’ex presidente dell’Associazione Italo-Tedesca Friedrich-Detlef Spengler.

Foto di Pierangelo Cola

15003199_1763664780550484_3945240722946650063_o14976465_1763665003883795_1300599075482740049_o

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...