La città celebra con una festa i trionfi dell’A.S.D. Volley Castellana

13118939_485787404964960_1984237285449728308_n

L’Amministrazione comunale di Montecchio Maggiore con una serata pubblica di festa dà il giusto tributo all’impresa sportiva dell’A.S.D. Volley Castellana, la cui prima squadra maschile in pochi giorni ha conquistato la Coppa Italia di B1 e la storica promozione in A2.

L’appuntamento, aperto alla cittadinanza, è mercoledì 11 maggio alle 20 in Sala Civica Corte delle Filande per celebrare l’incredibile avventura sportiva dei ragazzi di mister Marconi. Saranno presenti gli atleti, lo staff dirigenziale e tutte le squadre giovanili: una grande festa di sport per una città che a pieno titolo si può ormai definire una delle capitali del volley.

La serata è stata presentata questa mattina in Municipio dal sindaco Milena Cecchetto, dal vicesindaco e assessore allo sport Gianluca Peripoli, dal presidente dell’A.S.D. Volley Castellana Giovanni Vencato e dal direttore sportivo Sergio Meggiolaro.

“Montecchio Maggiore Città europea dello sport è un esempio virtuoso per quel che riguarda la pallavolo – ha sottolineato l’assessore Peripoli – perché oltre all’impresa della Castellana abbiamo il San Vitale femminile che sta lottando per la B1, l’Unione Volley femminile che è tra i primi posti in B2 e la Castellana femminile che milita in serie C. È per noi un dovere dunque celebrare l’impresa sportiva dei ragazzi della Castellana, perché dà lustro a tutto il movimento montecchiano”.

“Continueremo a dare il nostro appoggio alla società in questa nuova avventura sportiva – ha affermato il sindaco Milena Cecchetto – anche attraverso l’aumento della capienza del Palacollodi per far fronte alle disposizioni della Lega di A”.

“Ringraziamo l’Amministrazione comunale – ha affermato il presidente Vencato per tutto il sostegno che ci ha fin qui assicurato. Il passaggio dalla FIPAV alla Lega è per noi come passare dalle superiori all’università. Una grandissima soddisfazione, perché ora siamo nell’olimpo del volley italiano”.

“Questo grande risultato – ha detto il direttore sportivo Meggiolaro – è merito anche della società che ha costruito un clima di serenità, ponendosi obiettivi chiari. Montecchio negli anni è inoltre diventato un punto di riferimento anche per il settore giovanile”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...