Selezionati i progetti per la seconda edizione del bando Ideattività

Ideattività con titolo

È terminata lo scorso 31 gennaio la possibilità di partecipare al Bando Ideattività 2016, promosso da Assessorato alle Politiche Giovanili e InformaGiovani e teso a selezionare e finanziare progetti di attività formative e/o ricreative proposte da giovani montecchiani tra i 18 ed i 35 anni.

La commissione, composta dall’Assessore alle Politiche Giovanili Maria Paola Stocchero, dal dirigente e dallo staff dell’InformaGiovani, ha valutato attentamente le otto proposte pervenute, scegliendo le sette che più aderivano agli obiettivi del bando. Il bando Ideattività, incentivando e sostenendo il merito e la valorizzazione delle competenze dei giovani e favorendone la creatività e la partecipazione attiva alla comunità, puntava a far nascere nuove occasioni e forme di aggregazione giovanile, in particolare presso il Centro Giovani, spazio che si propone come polo di attività di socializzazione e fruizione del tempo libero della popolazione giovanile.

I sette progetti che avranno la possibilità di essere realizzati e finanziati sono:

  1. Mandala che passione, di Eleonora Meggiolaro: insegnerà come intrecciare dei fili di lana per creare dei mandala che, nella tradizione orientale, rappresentano l’universo e la ruota della vita.
  2. Giocando ci si impara, di Isabella Nardi: i partecipanti saranno chiamati a liberare la propria creatività in forma artistica e narrativa.
  3. Work in art, di Federica Storti: laboratorio artistico durante il quale verranno approfonditi linguaggi espressivi come tag, fumetti, sketch book, pittura, collage, storie per immagini ecc..
  4. Im possible trust, di Veronica Cimarolli: due giornate dedicate a un aspetto importante della nostra vita, ossia la fiducia, fondamentale per instaurare un rapporto migliore con gli altri e con se stessi.
  5. Alla scoperta della Cina: cultura e tradizioni, di Mayla Poletto: dopo il successo ottenuto con il corso di scrittura cinese, quest’anno si passerà ad esplorare la vera cultura cinese e le sue tradizioni millenarie.
  6. #conosciamoci#parliamoci#emozioniamoci, di Ghiotto Valentina: corso che ci aiuterà a potenziare alcune le life skills indicate dall’OMS come capacità di decision making, problem solving, creatività, senso critico, comunicazione efficace e gestione delle emozioni.
  7. In viaggio tra le emozioni, di Greta Maria Sinico: laboratorio psico-educazionale ed esperienziale sulla gestione delle emozioni attraverso attività come il role-playing.

In  queste settimane saranno messe a punto tempistiche e modalità di realizzazione di ogni singolo progetto, e ne verrà data opportuna promozione.

L’unico progetto non ammesso, pur essendo ben strutturato e valevole dal punto di vista educativo, è stato considerato poco coerente alla tematica del Bando Ideattività.

Ideattività è un’opportunità per i giovani di Montecchio Maggiore che verrà riproposta nel mese di maggio 2016 quale strumento per incentivare la proattività e l’autonomia dei giovani, creando occasioni e luoghi di incontro e di crescita personale, nonché di aggregazione e socializzazione.

L’Amministrazione, promotrice e sostenitrice dell’iniziativa, si augura che il talento e le potenzialità dei ragazzi possano esprimersi dando nuova linfa al Centro Giovani e alla comunità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...