Nuovi spazi per le attività dell’Università Adulti Anziani

come-realizzare-un-cappello-per-la-laurea_31f1d4e2b54bf05e513b574bfaa45366

A fronte della scadenza del contratto d’affitto con la sala San Paolo di Alte e della necessità di nuovi spazi didattici da parte dell’Istituto Rezzara, l’Amministrazione comunale ha messo a disposizione una serie di sedi comunali per il proseguimento dell’anno accademico 2015/2016 dell’Università Adulti Anziani di Montecchio Maggiore, nata 19 anni fa e a cui quest’anno sono iscritte 120 persone.
Per quel che riguarda le lezioni standard docenti e studenti potranno utilizzare la Sala Civica Corte delle Filande, mentre per i laboratori sono stati individuati la Sala Civica di Alte, i locali dalla Casa delle Associazioni, la biblioteca e il Museo Zannato.

“L’Università Adulti Anziani è una realtà radicata nella nostra città – commenta il sindaco Milena Cecchetto – e da sempre sostenuta dall’Amministrazione comunale: è una realtà che sta crescendo e che necessita di nuovi spazi”.
“In questo anno accademico l’attività dell’Università è sostenuta da un contributo comunale di 13.000 euro – spiega l’assessore al bilancio e al patrimonio Loris Crocco -, a cui era da aggiungere l’affitto della sala San Paolo. Dopo alcuni incontri con i responsabili dell’Istituto Rezzara abbiamo individuato diverse sedi didattiche che sfruttano spazi comunali e che sono quindi a costo zero”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...