Furto di un passeggino, scoperto e denunciato il responsabile

passeggino2

Vedersi rubare il passeggino con cui si porta a spasso il figlioletto di due anni può essere un fatto veramente spiacevole, sia per il valore affettivo che per quello economico del piccolo mezzo di trasporto. È quanto accaduto ad una madre bangladese di 24 anni residente in viale Stazione a Montecchio Maggiore, ma fortunatamente la Polizia Locale dei Castelli è riuscita ad individuare il responsabile del furto e a restituire il passeggino alla giovane donna.

Il furto, avvenuto nell’androne del palazzo in cui vive la famiglia bangladese, è stato messo a segno domenica mattina. Decisive le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate dall’Amministrazione comunale in viale Stazione, che alle 6,30 hanno immortalato una Fiat Bravo dalla quale è sceso un uomo che è entrato nell’androne, ha prelevato il passeggino (un modello della Chicco del valore di circa 150 euro) e l’ha caricato nel bagagliaio per poi dileguarsi.

La descrizione dell’auto e del soggetto è stata diramata alle diverse pattuglie, che hanno tenuto d’occhio soprattutto la zona in cui è avvenuto il furto. Le indagini hanno permesso di individuare il soggetto che, convocato al Comando di Montecchio, ha ammesso le sue responsabilità. Si tratta dell’indiano G.S., 39 anni, residente ad Arzignano, il quale ha spiegato che pensava che il passeggino fosse stato abbandonato e che avrebbe voluto consegnarlo ad un amico. Giustificazioni che non sono servite ad evitargli una denuncia per furto.

Il passeggino, recuperato nell’abitazione arzignanese dell’uomo, è stato riconsegnato alla donna, che agli agenti della Polizia Locale ha manifestato tutta la propria commozione per il ritrovamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...