Una provincia in rosa per la Giornata della Donna

festa-della-donna

L’8 marzo ricorda a tutti che c’è ancora molto da fare per una parità tra i sessi che non sia solo a parole.

La donna, oggi si divide tra famiglia e lavoro, a volte sacrificando i figli per la carriera. Ma nonostante questo le donne non sono in testa alla scala sociale: amministratore delegato in Europa è un uomo nel 97,6% dei casi, donna solo nel 2,4%.

In occasione della Giornata della Donna 2015, i sindaci donna della provincia di Vicenza hanno fatto rete per divulgare in modo congiunto le iniziative organizzate e patrocinate dalle loro Amministrazioni comunali allo scopo di riflettere sul ruolo della donna all’interno della nostra società.

Il Comune di Montecchio Maggiore ha fatto da collettore delle numerose iniziative per la loro diffusione. Qui sotto sono elencate Comune per Comune:

Breganze – Sindaco Piera Campana

L’Amministrazione comunale di Breganze ha patrocinato l’incontro organizzato nei giorni scorsi dalla Commissione Cultura e dalla biblioteca “Gabriele Boschiero” che ha avuto come ospite Alessia Sorgato, avvocato cassazionista specializzato in diritto penale delle vittime, da sempre coraggiosamente impegnata a fianco delle donne, la quale nel presentare il suo libro “Giù le mani dalle donne” (Ed. Mondadori) ha affrontato il drammatico tema della violenza in tutte le sue molteplici declinazioni: dalla violazione degli obblighi famigliari ai reati su intenet, dallo stalking ai maltrattamenti, dalla prostituzione minorile alla violenza sessuale. La serata ha avuto una folta partecipazione di pubblico anche maschile.

Costabissara – Sindaco Maria Cristina Franco

Ciclo di incontri presso il Centro Culturale E .Conte dal titolo “Benessere Donna … Conoscersi per capirsi” nelle date del 4, 11 e 25 marzo, sempre alle 20,45. Il tema della serata dell’11 marzo è “Armonia e benessere sono bellezza – La medicina e la chirurgia estetica in sinergia per realizzare questa alchimia”, mentre il 25 marzo il tema sarà “Ispirare una vita sana – Iniziamo un percorso per migliorare il nostro benessere e la qualità della nostra vita”.

Dueville – Sindaco Giusy Armiletti

Questa sera alle 20,45 al Centro Arnaldi viene presentato il report sul lavoro fatto con la scuola secondaria di primo grado dallo Sportello Donna dal titolo “Metti a fuoco lo spot”, che intende spiegare ai ragazzi le insidie dei messaggi pubblicitari soprattutto per quanto riguarda l’immagine della donna.

Sabato 7 Marzo alle 21 al Teatro Busnelli spettacolo di danza a cura di Kinesis Danza di Firenze dal titolo Corporeamente.

Domenica 8 Marzo alle 20 al Teatro Busnelli proiezione del film “Il nome del figlio ” con ingresso gratuito per le donne.

Tutti i tre giorni rientrano nella rassegna denominata “W Days”.

Fara Vicentino – Sindaco Maria Teresa Sperotto

Giovedì 12 marzo alle 20,30, presso la sala “La Chapelle sur Loire” di Piazza Arnaldi, Erika Gaigher incontrerà il pubblico per spiegare perché, come e cosa fare contro la violenza sulle donne.

Marano Vicentino – Sindaco Piera Moro

Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale di Marano Vicentino ha voluto celebrare la ricorrenza dell’8 marzo valorizzando la figura e il ruolo della donna nella società.

In vista della Festa della Donna, infatti, il Comune ha attivato il progetto “Corpo di donna assomigli al mondo”, dell’associazione teatrale Terracrea, coinvolgendo le donne che fanno parte di associazioni attive sul territorio maranese. Il progetto, dedicato a tutte le donne, è confluito nell’allestimento di un piccolo spettacolo teatrale, il cui evento finale si svolgerà domenica 8 marzo alle ore 17:00 in Auditorium.

La rappresentazione porterà in scena il tema del femminicidio per raccontare i mille volti della violenza di genere: violenza fisica e psicologica, in casa e sul lavoro; violenza dell’omertà, della connivenza di ambienti nei quali il sopruso viene tollerato se non favorito e giustificato. Usando tutti i registri, dal drammatico, all’ironico, al surreale, al poetico, accompagnate dalla voce della chitarra, coprotagonista sulla scena, le interpreti cercheranno di restituire questa molteplicità di situazioni per stimolare la riflessione, provocare una reazione.

Sul palco non solo attrici professioniste, ma amiche, madri, mogli, donne impegnate nel sociale e nella politica, nella famiglia e nella professione, che testimoniano con il loro corpo e la loro voce la necessità di non smettere di affrontare e denunciare con coraggio situazioni di abuso e di violenza.

Lo spettacolo di domenica sarà preceduto venerdì 6 alle ore 20.30, sempre in Auditorium, da un concerto del coro femminile “Ladiesis”, composto da 30 donne maranesi. Per l’occasione il coro sarà accompagnato dalla soprano Monica Bassi e diretto dal maestro Massimo Zulpo al pianoforte.

Marostica – Sindaco Marica Dalla Valle

– Mercoledì 04/03: conferenza su “Violenza sulle donne, impariamo a conoscerla”, organizzata dal gruppo CIF e dall’associazione Questacittà e dal Centro Antiviolenza. Si ricorda che Marostica ha attivo lo Sportello Donna a disposizione di ogni donna.

– Giovedì 05/03, all’interno del ciclo “I giovedì della storia”, serata dedicata alla poetessa marosticense Arpalice Cuman Pertile e al suo discorso “Giurai guerra alla guerra” con la partecipazione dei ragazzi del gruppo storia delle classi terze della Scuola Secondaria di Primo grado dell’Istituto Comprensivo di Marostica.
– Sabato 07/03 alle 16,30 nella Chiesetta di San Marco presentazione del libro “Mani Creative” che racconta il percorso della Commissione Intercomunale per le Pari Opportunità nel periodo 2000-2014 con intermezzi musicali di Modale Group.

– Domenica 08/03 alle 18 nella Chiesetta di San Marco il concerto della domenica  “Donna, musa ispiratrice di poesie cantate, un viaggio alla scoperta di musica e testi ispirati alle donne” con la piccola Orchestra Vagante.
– Domenica 08/03, in occasione del mercatino del Forte in Piazza degli Scacchi, sarà consegnata una mimosa a tutte le donne.

– La Giornata della Memoria del 27-01-2015 è stata dedicata alle “Donne di Ravensburg” con un forum emozionante organizzato dagli studenti delle classi terze della Scuola Secondaria di Primo grado dell’Istituto Comprensivo di Marostica.

Montecchio Maggiore – Sindaco Milena Cecchetto

Locandina_BigEyes_GiornataDonna2015 IlDiarioDiEva_giornatadelladonna2015

Montecchio Maggiore celebra la Giornata della Donna dell’8 marzo attraverso tre iniziative di carattere culturale.

Venerdì 6 marzo alle 21, in Sala Civica Corte delle Filande, l’associazione Incursioni di Pace, con il patrocinio della Città di Montecchio Maggiore e nell’ambito della rassegna AttraversaMenti Mediterranei, organizza un incontro dal titolo: “Le rivoluzioni rosa nel mondo musulmano“. La relatrice sarà Anna Vanzan, iranista e islamologa, docente di Cultura Araba presso l’Università di Milano e PhD presso la New York University. Ingresso libero.

Sarà gratuito per tutte le donne l’ingresso alla proiezione del film “Big Eyes”, in programma al Cinema S. Pietro sabato 7 marzo alle 21 e domenica 8 marzo alle 15,30. L’iniziativa è frutto della collaborazione tra la Città di Montecchio Maggiore (Assessorato alla Cultura) e la Parrocchia di S. Pietro.

Domenica 8 marzo alle 20,30, in Sala Civica Corte delle Filande, il Comitato 8 marzo, con il patrocinio del Comune di Montecchio Maggiore, organizza invece una serata di intrattenimento durante la quale si potrà assistere allo spettacolo teatrale “Il diario di Eva” per la regia di Franca Pretto, liberamente tratto dallo scritto di Mark Twain. La serata inizierà con la presentazione e i saluti del Comitato. A seguire lo spettacolo teatrale e un gustoso buffet in piacevole compagnia.

Nogarole Vicentino – Sindaco Romina Bauce

Per la Festa della Donna il Comune di Nogarole Vicentino, in collaborazione con il Gruppo Solidarietà, ha organizzato la 5^ Festa della Donna – Culturale, in programma il 28 marzo. L’iniziativa prevede la visita guidata alla chiesa di Santa Corona e all’area archeologica della Cattedrale di Vicenza, con partenza alle 13,45 davanti alla chiesa di Nogarole. Iscrizioni entro domenica 15 marzo.

Schiavon – Sindaco Mirella Cogo

Ad inizio anno in sala consigliare è stato presentato il libro “Mani Creative per la costruzione di un percorso al femminile ed il femminile oggi”, un volume curato da Maria Angela Cuman che raccoglie il percorso fatto dal 2000 al 2014 dalla Commissione Pari Opportunità e che si concentrava proprio sul ruolo della donna.

Sovizzo – Sindaco Marilisa Munari

In occasione della festa della Donna, il Comune di Sovizzo, l’associazione DONNAINCONTRA e l’associazione SATYAGRAHA onlus in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Sovizzo, che ha inserito l’evento nel programma de IL PAESE DEI LIBRI 2015 – “L’altro”, propongono una serata di musica e spettacolo etnico dal titolo I PERCORSI DELL’ANIMA: SPETTACOLO DI MUSICA E DANZA INDIANA, con la musicista Patrizia Saterini, le sorelle Tomelleri per la parte di danza e il tamburi sta Maurizio Murdocca. L’evento si terrà sabato 7 marzo presso l’Auditorium delle scuole elementari di Sovizzo in via Alfieri n.1 alle ore 20,30.

L’ingresso è libero e l’evento è a scopo benefico, a sostegno di SATYAGRAHA ONLUS, un’associazione vicentina apolitica e laica che aiuta, sostiene e protegge attraverso il sostegno a distanza più di 230 bambini di strada, orfani e vittime di abusi seguiti da educatrici e da personale ausiliario indiano nello stato dell’Andhra Pradesh (India del sud).

Satyagraha sta realizzando un importantissimo progetto, il” Golden Village”, un villaggio di case protette per questi bambini sfortunati, con tutte le strutture a loro necessarie, affinché possano vivere in un clima familiare di amore, rispetto e crescita. Attualmente è in costruzione una casa di recupero per sole bambine vittime di abusi, spesso abbandonate in discariche o rinnegate dalla famiglia d’origine. Dati statistici forniti dal “Census of India” descrivono che in cinque anni si sono rilevati 78.000 aborti di sesso femminile. Nella sola Bombay, su un campione di 8.000 feti, 7999 appartenevano a femmine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...