“Il leone di vetro”, per ripercorrere una pagina cruciale della storia del Veneto

Locandina_Film1

La Parrocchia di San Pietro, con il patrocinio della Città di Montecchio Maggiore – Assessorato alla Cultura, propone “Il leone di vetro”, film presentato alla 71^ Mostra del Cinema di Venezia e profondamente intrecciato con la storia del Veneto e dei Veneti e in particolare con il referendum del 1866 che sancì l’annessione del Veneto al Regno d’Italia.

Il doppio appuntamento è sabato 24 gennaio alle 15,30 e alle 20,30 al Cinema S. Pietro. La proiezione serale sarà introdotta alle 20 dal produttore e da alcuni attori protagonisti.

LA STORIA

Attraverso le vicende di una famiglia veneta, i Biasin, cui si intrecceranno le vicissitudini della famiglia Querini, aristocratica e in decadenza, entrambe poduttrici di vino, che commerciano in tutta Europa, si narra il periodo tra la cduta di Venezia, per opera di Napoleone, e la sua annessione all’Italia.

Il film, girato interamente in Veneto, ripercorre con alcuni flashback anche la vicenda storica delle Pasque veronesi del 1797, quando Verona insorge contro Napoleone e la sua furia giacobina e anticristiana, che tutto devasta e depreda.

Sono giorni terribili anche nelle campagne. Verona è sotto il bombardamento dell’artiglieria francese, con la guerriglia in strada e gli scagnozzi francesi che rubano e saccheggiano nelle chiese.

Girato nel corso del 2013, con un cast che vede la presenza di Sara Ricci, già vista in “Vivere“, Christian Iansantevoce di Bradley Cooper e di Johnny Depp, del talentuoso Maximiliano Hernando Bruno, qui anche produttore, del veneziano Andrea Pergolesi, insieme a Claudio De Davide (il patriarca), e a Carla Stella, una storia che saprà riscoprire il passato, raccontando le radici di questo territorio. Nel cast artistico sono presenti anche Stefano Scaldaletti (premio Off) e Diego Pagotto (Faccia D’Angelo), Eleonora Panizzo, Alvaro Gradella e Vasco Mirandola.

SINOSSI

Questa è la storia emblematica di una famiglia veneta all’alba dell’Unità d’Italia.
Come ogni anno Marco e Spartaco Biasin raggiungono il padre Jacopo e il nonno Alvise dopo la vendemmia e durante il periodo della vinificazione. Ma quest’anno, siamo nel 1866, l’occasione è di quelle davvero importanti. Certo c’è sempre da discutere di molte cose, bisogna programmare l’annata del vino, l’attività di famiglia, i rapporti con la vedova Querini, l’ultima del suo ramo in questa grande e nobile casata, che porta ogni anno la sua uva a vinificare dai Biasin, ormai affermati a livello internazionale nella produzione e nel commercio del Raboso. Ma c’è un altro problema molto più urgente. Il cursore comunale era passato pochi giorni prima, ha informato di presentarsi al municipio del paese per il referendum del 22 ottobre che, di fatto, sancirà l’annessione del Veneto al Regno d’Italia.

Un anno dopo, siamo nel 1867 i Biasin si ritrovano di nuovo. Questa volta il cursore è venuto per notificare le tasse. Ebbene le cartelle esattoriali hanno riservato una bella sorpresa a Jacopo Biasin e a nonno Alvise: le nuove tasse sul macinato e sul sale sono un vero e proprio salasso, i tempi per pagare strettissimi, pena la confisca delle vigne. Il vecchio Alvise si sente preso di mira… Molti veneti sono in procinto di emigrare, lasciare la loro terra, raggiungere l’America del Sud. Che fare?

SCHEDA TECNICA

Genere: film drammatico/ storico

Formato: HD

Durata: 108’

Regia: Salvatore Chiosi

Sceneggiatura: Maximiliano H. Bruno e Renzo Carbonera

Direttore della Fotografia: Lorenzo Pezzano

Montaggio: Nicola Pittarello

Musica: Pericle Odierna

Scenografia: Virginia Vianello e Paolo Bandiera

Costumi: Fulvia Amendolia

Produzione: VeniceFilm, in collaborazione con Cultour Active, RunningTv International e B.I.G.- Broadcast Interattivo Globale S.r.l.

Con il contributo del Fondo Cinema e Audiovisivo della Regione del Veneto.

Con il sostegno di Treviso Film Commission

In collaborazione con Consorzio Vini Venezia

CAST ARTISTICO

Claudio De Davide

Christian Jansante

Maximiliano Hernando Bruno

Sara Ricci

Andrea Pergolesi

Eleonora Panizzo

Carla Stella

Stefano Scandaletti

Alvaro Gradella

Vasco Mirandola

Gaetano Rampin

Diego Pagotto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...