Una settimana all’insegna del calcio

pallone

Montecchio Maggiore, Città Europea dello Sport 2014, si appresta a vivere un’intensa settimana di appuntamenti calcistici. Ai tradizionali Torneo Natalino Aleardi e Memorial Matteo Peripoli si aggiunge quest’anno un evento di livello nazionale: la Supercoppa di calcio femminile, che si giocherà al Polisportivo il 27 settembre, intrecciandosi con le finali del Torneo Aleardi.

18° Torneo Natalino Aleardi Trofeo S. A .F.

La manifestazione sportiva, che si svolgerà al Polisportivo Cosaro, è il frutto della collaborazione tra l’Amministrazione comunale e l’U. C. Montecchio Maggiore con il presidente Romano Aleardi.

Al torneo, dedicato alla figura del padre del presidente Aleardi, parteciperanno circa 300 piccoli atleti e molti allenatori e dirigenti, appartenenti a 18 squadre da tutta la provincia delle categorie Pulcini 2004 e Pulcini 2005.

Per entrambe le categorie si sfideranno le compagini di Montecchio Maggiore, Real Vicenza, San Pietro, Alto Vicentino, Vicenza, Alte, Malo, Bassano e San Vitale 95.

La prima fase di qualificazione a gironi scatta lunedì 22 settembre alle 18 con le partite dei Pulcini 2004. Si prosegue giovedì 25 settembre alle 18 con le qualificazioni dei Pulcini 2005 e sabato 27 settembre, sempre a partire dalle 18, con le finali. Seguiranno le premiazioni, alla presenza delle autorità locali e della autorità sportive provinciali e regionali.

“Anche quest’anno sarà una grande festa – sottolinea il sindaco Milena Cecchetto – sia per i piccoli atleti che per i loro genitori, allenatori e dirigenti. Il cammino verso uno sport più sano e legato al puro divertimento passa attraverso i più piccoli e manifestazioni come questa”.

5° Memorial Matteo Peripoli

Nella serata delle finali è in programma anche il 5° Memorial Matteo Peripoli, dedicato al 27enne di Montecchio Maggiore scomparso prematuramente cinque anni fa. Matteo era un ex giocatore, arbitro e guardalinee ed era avviato ad una splendida carriera da avvocato. Per tale motivo, il memorial consiste in una borsa di studio di 250 euro destinata ad un giovane arbitro, segnalato dalla associazione regionale degli arbitri, che esprima allo stesso tempo bravura in campo e negli studi. Quest’anno il vincitore è Simone Aquino, 18 anni, di Vicenza, che sarà chiamato a dirigere il triangolare di finale dei Pulcini 2004. Alla premiazione, cui seguiranno un momento di raccoglimento e poi di festa in memoria di Matteo, sono invitati i vertici provinciali e regionali dell’Associazione Italiana Arbitri.

“Si rinnova il connubio tra torneo e memorial – afferma il vicesindaco e assessore allo sport Gianluca Peripoli – perché siamo convinti che si debba puntare sul rispetto reciproco tra calciatori e arbitri. Spesso ad alti livelli questo spirito manca e noi vogliamo rilanciarlo attraverso l’esempio dei più giovani”.

Supercoppa di calcio femminile

Le finali del Torneo Aleardi saranno anticipate da un evento di caratura nazionale. La Lega Nazionale Dilettanti ha infatti scelto il Polisportivo di Montecchio Maggiore come sede della Supercoppa di calcio femminile, che si disputerà sabato 27 settembre alle 15 tra il Brescia (campione d’Italia) e il Graphistudio Tavagnacco (vincitore della Coppa Italia).

“È un altro evento di prestigio in questo 2014 in cui Montecchio è Città Europea dello Sport – commenta il vicesindaco e assessore allo sport Gianluca Peripoli – e un riconoscimento della qualità dei nostri impianti: il Polisportivo è stato scelto anche perché il nostro stadio è senza barriere. Su questo fronte abbiamo fatto da apripista e la Lega Nazionale Dilettanti con questa scelta dimostra di apprezzare il nostro impegno”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...