Gli eventi del calendario estivo dal 26 al 29 giugno

Unknown

Gli eventi del calendario estivo dal 26 al 29 giugno.

 

Giovedì 26 giugno ore 21.00

Rustici di Villa Cordellina Lombardi

In caso di maltempo c/o sala interna del complesso della villa

LA MOGLIE, L’AMANTE E IL MONSIGNORE

Compagnia Nautilus Cantiere Teatrale

Farsa teatrale di Roberto Fera. Con Manuel Bendoni, Federico Bruno Calearo, Andrea Costa, Valentina Ferrara, Arianna Guglielmi, Federica Omenetto, Carlotta Schneck. Regia di Daniele Berardi.

Pur di ottenere un insperato posto in banca il giovane Ettore, nipote del Monsignor Maini, diventa l’amante della signora Campogallo, moglie del banchiere. I due si rendono presto conto di quanto sia duro e rischioso il “mestiere“ dell’amante, perché la vicenda diventa sempre più ingarbugliata e divertentissima, grazie anche all’intervento di una vecchia zia creduta morta, di un’equivoca donnina e di una cameriera con bebè, e a nulla servono gli interventi dello zio prelato per salvare Ettore da una rovinosa valanga di disavventure.

Biglietti: € 8,00 intero – € 5,00 ridotto (over 60, under 30)

Evento realizzato da Theama Teatro con il patrocinio della Città di Montecchio Maggiore.

Info: Theama Teatro – info@theama.it – 0444322525

 

Venerdì 27 giugno ore 21.00

Villa Cordellina Lombardi

34^ edizione CONCERTI IN VILLA 

Concerto di musica classica

HISTOIRE DU SOLDAT

Igor Stravinskij – Teatro Stabile di Trieste

Ensemble Tartini – direttore Antonino Fogliani

La Bella Epoque va in trincea: dal tramonto di un’epoca all’alba di un nuovo mondo – giugno 2014.

INGRESSO LIBERO fino ad esaurimento posti

Evento realizzato dalla Provincia di Vicenza con il patrocinio della Città di Montecchio Maggiore.

Info: cultura@provincia.vicenza.it – 0444 908214

 

Domenica 29 giugno ore 17.00

Villa Ceccato

Inaugurazione mostra IL LUNA PARK DELLA MENTE

con Gianclaudio Lopez

La mostra “Il Luna Park della mente” è primo nucleo di una serie di percorsi in cui lo stimolo giocoso è messo al servizio della consapevolezza dell’operare della mente e della didattica. Grazie al generoso contributo di Pino Parini, artista e didatta della creatività artistica, saranno presentati e spiegati al pubblico i disegni originali degli studi sulle attività attraverso cui costruiamo e riconosciamo le figure degli oggetti più comuni, realizzati nei primi anni ’60 a Rimini e nello studio del pittore Lucio Fontana. L’esposizione di dieci robottini interattivi realizzati con materiali poveri, mostreranno la possibilità di imparare qualcosa di importante sui meccanismi della mente umana senza ricorrere alla più sofisticata elettronica. Un prezioso breve filmato di quegli anni, “l’occhio nuovo”, recuperato con la collaborazione della Cineteca di Bologna, fornirà ulteriori informazioni sull’attività del gruppo di lavoro guidato in quegli anni da Silvio Ceccato.

Mostra aperta fino al 27 luglio. Sabato e domenica 10.00 – 12.00 e 16.00 – 19.00; durante la settimana su appuntamento. Ingresso libero. Evento realizzato da Centro Studi Silvio Ceccato con il patrocinio della Città di Montecchio Maggiore.

Info: villaceccato@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...