Aperte le prevendite per “L’elisir d’amore”

manifesto_elisir_d'amore
Sono aperte le prevendite dei biglietti per uno degli spettacoli clou della stagione culturale estiva di Montecchio Maggiore, l’opera di Gaetano Donizetti “L’elisir d’amore”, che venerdì 12 luglio e domenica 14 luglio, sempre alle 21,15, sarà proposta con un allestimento originale e in prima assoluta dall’Orchestra Accademia del Concerto diretta dal maestro Maurizio Fipponi, con la regia di Maria Del Fante
L’Opera estiva al castello di Romeo è uno degli appuntamenti più qualificanti tra le proposte culturali che l’amministrazione di Montecchio Maggiore offre ai cittadini.

Un motivo di vanto, che fa della città uno di pochissimi centri del Veneto dove si può assistere ad un’opera nella sua interezza.

Non solo music (e che musica…), ma anche costumi, scenografie, luci, sotto una regia esperta come quella di Maria Del Fante, che fa del suggestivo spazio del “Castello della Villa” (detto anche Castello di Romeo) una piccola Arena, grazie anche al grande e funzionale palcoscenico, dove interagiranno l’orchestra, il coro, gli interpreti e i tecnici.

“L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti è una delle opere giocose più rappresentate in assoluto.

Si potrà ridere delle situazioni comiche tipiche dell’opera buffa italiana, ma ci si potrà anche commuovere sulle note della musica sentimentale di “una furtiva lagrima”. Gli spettatori potranno ascoltare le voci di Diana Trivellato nel ruolo di Adina e Paolo Antognetti in quello di Nemorino. Davide Zenari sarà Belcore, mentre Alberto Spadarotto e Monica Bovo interpreteranno rispettivamente il Dottor Dulcamara e Giannetta. Contorneranno le voci dei protagonisti i componenti del Progetto Coro dell’Accademia del Concerto guidati da Fabrizio Durlo, maestro del coro e maestro sostituto. L’orchestra, che vanterà la preziosa presenza del maestro Stefano Antonello in qualità di primo violino di spalla, sarà diretta dal maestro Maurizio Fipponi. La direzione di produzione è affidata ad Anna Righetto.Alle luci di Giovanni Rizzo (con la collaborazione di Zambon OperaMusical) si affiancheranno le scenografie di Luca Preo e i costumi del cast a cura di “Il Monello”, Sartoria Creativa di Roberta Sattin.

In caso di maltempo gli spettacoli si terranno in forma semiscenica presso il Teatro S. Antonio di Montecchio Maggiore.

Biglietti a euro 17,00 (intero) ed euro 14,00 (ridotto).

Vengono riconosciute riduzioni, sull’acquisto dei biglietti, ai giovani fino ai 26 anni e agli over 65.

Le prevendite sono disponibili on line sul sito http://www.geticket.it, presso tutti i punti vendita autorizzati GETICKET, ZARANTONELLO VIAGGI (Alte di Montecchio Magg. – Viale Trieste 61), AGENZIA VICENTINA TURISMO SRL – VICENZA (Viale Roma, 17), SAXOPHONE (Vicenza – Viale Roma,22), CHARIOT VIAGGI (Valdagno – Via Sette Martiri 39/A), HELLOVENETO – GENTEST TOUR OPERATOR (Barbarano Vic.no – Via 4 novembre, 18) e  tutte le filiali Unicredit.

I biglietti saranno in vendita anche presso il botteghino del Castello di Romeo le sere delle recite a partire dalle ore 19,30.

Apertura dei cancelli alle ore 20.30.

Per informazioni contattare l’Ufficio Manifestazioni del Comune di Montecchio Maggiore (tel. 0444 705737) o Accademia del Concerto (tel. 349 5715253 – info@accademiadelconcerto.it).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...