Protezione Civile attivata per la frana alla Rocca di Monselice

La Regione Veneto ha attivato anche il Comitato Volontario della Protezione Civile di Montecchio Maggiore per fronteggiare l’emergenza legata alla frana che, a causa delle persistenti piogge del mese di marzo, sta minacciando il colle della Rocca a Monselice, in provincia di Padova.

Il 30 marzo due volontari montecchiani hanno trasportato a Monselice una fotoelettrica, con la quale di notte viene illuminato e monitorato il fronte franoso. Il faro di profondità Set 2000, questo il nome dell’apparecchiatura, ha un flusso luminoso di 80 mila lumen e una portata (che dipende dalle condizioni di visibilità) di circa 1200 metri. I due volontari hanno posizionato il faro in via Galilei, in prossimità delle case evacuate, e prima di rientrare a Montecchio hanno istruito sul suo utilizzo i volontari del gruppo locale della Protezione Civile, impegnati in diversi turni per controllare 24 ore su 24 la frana.

Per consentire l’utilizzo del faro, il Comitato Volontario Protezione Civile di Montecchio Maggiore ha stipulato con il Comune di Monselice un contratto di comodato d’uso, che scadrà quando la Regione avrà dichiarato la fine dell’emergenza.

P1050324 P1050308

Pellegrinaggio a Lourdes, aperte le iscrizioni

Sono aperte anche a Montecchio Maggiore le iscrizioni al 51° pellegrinaggio diocesano a Lourdes, organizzato dall’Unitalsi di Vicenza. Le iscrizioni al gruppo di Montecchio vanno effettuate entro il 14 aprile o fino ad esaurimento dei posti, telefonando ad Enzo Gaspari allo 0444-698608. Il pellegrinaggio è in programma dal 20 al 26 maggio per chi sceglierà di utilizzare il treno e dal 21 al 25 maggio per chi utilizzerà l’aereo.

VOLANTINO LOURDES 2013 A4 2

Prosegue la nuova rassegna “Castelli Teatrali”

TeatroCastelli

Prosegue venerdì 5 aprile alle 21, al teatro S. Antonio di Montecchio Maggiore, la nuova rassegna “Castelli teatrali”, organizzata grazie al patrocinio della Città di Montecchio Maggiore, Assessorato alla Cultura e Manifestazioni, con la direzione artistica di Roberto Giglio.

Protagonisti saranno l’Associazione Culturale CasaLorca e il Gruppo Studio Flamenco con “Sono uno spagnolo integrale” di Federico Garcia Lorca. Adattamento Teatrale di Peppe De Luca, coordinamento artistico di Emiliano Gregori, musiche dal vivo eseguite da Emmanuele Gardin.

Questa rassegna rappresenta una nuova opportunità per la cittadinanza, che avrà la possibilità di assistere a spettacoli di teatro contemporaneo. Una particolare attenzione è rivolta ai giovani, nell’intenzione di mantenere vivo il legame tra platea e palcoscenico.

Informazioni e prenotazioni: Ensemble Vicenza Teatro, cell.3355439976 – tel. 0444-370470 – mail info@ensemblevicenza.com. Biglietti: Platea 8 euro; ridotto, fino ai 30 anni e galleria 6 euro; abbonamento ai 4 spettacoli 20 euro. Prevendite nei giorni dello spettacolo dalle ore 19 presso la cassa del teatro.

 Questi i prossimi appuntamenti:

 -Venerdì 12 Aprile ore 21: Ensemble Vicenza Teatro con “L’Amante” di Harold Pinter, con e per la regia di Stefania Carlesso, Emiliano Gregori

 -Sabato 20 Aprile ore 21:  Ensemble Vicenza Teatro con “Cecè, l’uomo dal fiore in bocca” di Luigi Pirandello.  Regia di Roberto Giglio con Sinico Irma, Thierry Di Vietri, Claudio Manuzzato, Roberto Giglio.